Sanremo: parte il toto-ospiti. Annunciata la presenza de Il Volo



il volo

Sanremo è alle porte e con esso arrivano le prime indiscrezioni sulle ospitate. Scatta il toto-ospiti e spicca il nome de Il Volo

Sanremo è sempre Sanremo. Claudio Baglioni lo sa bene e vuole rispettare più che mai lo storico motto che ha reso celebre la kermesse nel mondo. Tutto dovrà essere nella forma e nella maniera immaginate dal cantautore romano che ha pensato di impreziosire il suo esordio alla conduzione e alla direzione artistica con un carnet di ospiti d’eccezione.

Sono stati fatti i nomi più svariati, da Miriam Leone a Ilaria D’Amico, da Sabrina Ferilli ai fratelli Fiorello, ma nessuna conferma fin’ora. Una mezza certezza sembra riguardare invece i ragazzi de Il Volo. Come annunciato da TV Sorrisi e Canzoni, il ritorno di Piero, Ignazio e Gianluca sarebbe quasi certo. I tre artisti dopo aver vinto nel 2015 con il brano Grande amore, sarebbero pronti a riapprodare a Sanremo 2018, quello capitanato da Baglioni e la sua squadra di co-conduzione ancora top secret (almeno fino a gennaio).

La notizia de Il Volo a Sanremo era già stata data nella precedente edizione e poi smentita. I fan del trio rappresentante il bel canto in Italia ed oltreoceano non possono far altro che restare sulle spine e confidare nella conferma dell’annuncio dato dal settimanale di musica e televisione. Tuttavia ci sono alcuni dettagli che lasciano ben sperare

Il Volo è stato di recente impegnato con la registrazione delle tracce che comporranno il nuovo album in uscita proprio nel 2018, di cui non sono note copertina e naming. Risalgono inoltre ad ottobre alcuni scatti che ritraggono i tre artisti intenti alla lavorazione del disco, in compagnia del loro produttore, Emilio Estefan, marito della celebre Gloria.

Tutto fa pensare che il palco dell’Ariston potrebbe fare da trampolino di lancio per il singolo che anticiperà il nuovissimo lavoro firmato Sony latin music. Quale posto migliore se non Sanremo per presentare quella che il trio ha definito “una rivoluzione pop”?

Per scoprire se e quando le deduzioni lasceranno posto alle certezze, appuntamento alla conferenza stampa d’anteprima, prevista per gennaio. Fino ad allora la riservatezza, parola d’ordine scelta da Baglioni, per questa edizione 2018, avrà la meglio su qualsivoglia chiacchiericcio e gossip.

Leggi anche