Selfie, la nuova sfida di Simona Ventura

Selfie

Selfie, la nuova sfida di Simona Ventura. La vulcanica conduttrice presenta la squadra che aiuterà i concorrenti ad accettarsi e migliorare gli aspetti della propria vita che non vanno bene

“Selfie – Le cose cambiano” è la nuova, stimolante avventura televisiva di Simona Ventura, che torna a Mediaset nella veste di  conduttrice dopo una lunga assenza. La prima foto ufficiale del cast è stata postata dalla conduttrice stessa e mostra una squadra estremamente variegata ed eterogenea.

Ad affiancarla nella conduzione di Selfie, in onda in prima serata su Canale 5 dal 21 novembre, ci saranno tre coppie di “mentori”, il cui compito sarà quello di guidare i concorrenti: Katia Ricciarelli/Simone Rugiati, Alessandra Celentano/Ivan Zaytsev e Stefano De Martino/Mariano Di Vaio. Ci sarà poi una giuria, che dovrà valutare la validità del percorso compiuto dai concorrenti e l’effettivo raggiungimento degli obiettivi da loro fissati all’ingresso nel programma. I giudici sono: Aldo Montano, Tina Cipollari, Paola Caruso, Daniela Del Secco d’Aragona e Yuri Gordon.

I concorrenti di “Selfie – Le cose cambiano” saranno 12 per ogni settimana, persone di ogni età il cui scopo è migliorare quei punti deboli, esteriori e interiori, che causano insuccesso e bassa autostima e che proprio grazie al programma dovrebbero essere affrontati e risolti. I mentori aiuteranno i concorrenti a capire le reali cause della propria insicurezza e mettere in atto il percorso migliore per arrivare al cambiamento. Oltre alla giuria di vip, ci sarà anche una compagine “popolare” formata dal pubblico in studio.

Ad una prima lettura quello di Selfie sembra un copione già visto, ma forse la verve della conduttrice e il caratterino di alcuni membri del cast riuscirà a non far sentire al pubblico quel senso di stantio che ultimamente si prova nel guardare la tv.