Juventus Genoa
Immagine da YouTube

Dopo una lunga fase di trattative Juventus e Genoa riescono ad arrivare ad un accordo che coinvolge tre calciatori della Serie A

É di pochi minuti la notizia ufficiale dei nuovi accordi raggiunti in serie A da Juventus e Genoa. L’accordo nello specifico riguarda tre calciatori. Uno di questi è Nicolò Rovella, che continuerà a giocare nel Genoa, in prestito a titolo temporaneo. Il giovane diciannovenne conta ben undici presenze in serie A tra la scorsa stagione e quella attuale.

Gli altri due giocatori interessati dall’accordo delle due società sono: Manolo Portanova ed Elia Petrelli. Al contrario di Rovella sono stati ceduti ai rossoblù a titolo definitivo. Entrambi i ragazzi sono molto giovani e si son distinti nelle giovanili Under 21 per gol e presenze.

Di seguito riportiamo il comunicato ufficiale con tutti i dettagli:

ACCORDI CON GENOA C.F.C.
Torino, 29 gennaio 2021 – Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato con la società Genoa Cricket and Football Club i seguenti accordi:

acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Nicolò Rovella a fronte di un corrispettivo di € 18 milioni pagabile in tre esercizi; tale valore di acquisto potrà incrementarsi al maturare di determinate condizioni di massimi € 20 milioni nel corso della durata contrattuale. Il contratto prevede anche la contestuale cessione a titolo temporaneo al Genoa, fino al 30 giugno 2022, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quadriennale fino al 30 giugno 2024;

cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Manolo Portanova a fronte di un corrispettivo di € 10 milioni pagabile in tre esercizi; tale valore di cessione potrà incrementarsi al maturare di determinate condizioni di massimi € 5 milioni nel corso della durata contrattuale. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 9,6 milioni;

cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Elia Petrelli a fronte di un corrispettivo di € 8 milioni pagabile in tre esercizi; tale valore di cessione potrà incrementarsi al maturare di determinate condizioni di massimi € 5,3 milioni nel corso della durata contrattuale. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 7,6 milioni.