22 Dicembre 2017 - 08:29

Serie A: analisi e probabili formazioni degli anticipi del 18° turno

serie a

Al via la diciottesima giornata di Serie A: super sfida tra Juventus e Roma; impegni agevoli per Lazio e Inter; Napoli contro la Sampdoria, Milan contro Atalanta

Chievo-Bologna

Chievo-Bologna apre la diciottesima giornata di Serie A. Entrambe le squadre vengono da una sconfitta: i gialloblu hanno perso a Crotone, il Bologna è stato sconfitto in casa dalla Juventus. Il Chievo si affida al duo Pellissier-Inglese supportati da Birsa, il Bologna alla coppia Destro-Verdi.

Chievo: Sorrentino; Cacciatore; Dainelli; Gamberini; Gobbi; Bastien; Radovanovic; Hetemaj; Birsa; Pellissier; Inglese;

Bologna: Mirante; Torosidis; Gonzalez; Helander; Masina; Poli; Pulgar; Donsah; Verdi; Destro; Krejci;

Cagliari-Fiorentina

Il Cagliari cerca riscatto dopo la gara persa all’ultimo contro la Roma. I viola inseguono un posto in Europa League.

Cagliari: Cragno; Romagna; Andreolli; Pisacane; Faragò; Ionita; Barella; Joao Pedro; Padoin; Farias; Pavoletti;

Fiorentina: Sportiello; Pezzella; Astori; Vitor Hugo; Chiesa; Benassi; Badelj; Veretout; Biraghi; Simeone; Thereau;

Sabato di Serie A

Il posticipo del 18° turno della Serie A vede la sfida tra Juventus e Roma. I bianconeri sembrano aver superato il proprio momento difficile, al contrario i giallorossi non stanno attraversando un buon periodo: nelle ultime 3 partite sono arrivati il pareggio con il Chievo, la vittoria al 94° contro il Cagliari e l’eliminazione in Coppa Italia contro il Torino.

Nei bianconeri mancheranno Buffon e Mandzukic infortunati, si rivedono dal primo minuto Alex Sandro e forse Dybala, ballottaggio tra Douglas Costa e Bernardeschi. Nei giallorossi non rivedremo Dzeko e Schick insieme dall’inizio: al fianco del bosniaco ci sarà El Shaarawy, con il ceco pronto ad entrare a partita in corso.

Impegno non facile per la capolista Napoli che al San Paolo affronta la Sampdoria che non vince dalla sfida contro la Juventus. Torna titolare dopo quasi un mese Insigne, che ha completamente superato l’infortunio all’inguine. In casa Samp al fianco di Quagliarella dovrebbe giocare Caprari al posto di Zapata.

Dopo la prima sconfitta stagionale l’Inter cerca certezze a Sassuolo, in ripresa da quando allena Iachini. Torna titolare a sinistra Nagatomo, a centrocampo Brozovic ancora in campo dall’inizio al posto di Gagliardini. Nei neroverdi ballottaggio in attacco tra Falcinelli e Matri con il primo che sembra favorito.

Dopo un grande inizio di campionato la Lazio sembra in fase calante, contro il Crotone però ritrova Ciro Immobile, che non va a segno in Serie A dal derby del 18 Novembre. I calabresi cercano il secondo successo consecutivo con Zenga allenatore.

Momento nero per il Milan che viene dalla disfatta di Verona. I rossoneri nelle ultime 5 partite hanno raccolto una sola vittoria e due pareggi ( di cui uno a Benevento). A San Siro arriva l‘Atalanta per una partita che per Gattuso può essere già decisiva. I bergamaschi vengono da due vittorie e due pareggi e non perdono in campionato dalla sfida contro l’Inter del 19 Novembre.