Serie A: le probabili formazioni degli anticipi del 25° turno



serie a

Dopo la 3 giorni europea riparte la Serie A con tre anticipi: apre la Roma ad Udine, nel pomeriggio Chievo-Cagliari, chiude in serata l’Inter a Genoa senza Icardi e Perisic

Ecco le probabili formazioni degli anticipi del 25° turno di Serie A.

Udinese-Roma

Apre la venticinquesima giornata di Serie A la sfida tra Udinese e Roma. I giallorossi, dopo un mese e mezzo senza vittorie, vengono da 2 vittorie consecutive, grazie alle quali sono tornati al 4° posto a discapito della Lazio. A Udine sarà ancora 4-2-3-1, con Nainggolan e Pellegrini che rientrano dalla squalifica. Torna De Rossi a centrocampo, riposo per Kolarov. In attacco naturalmente spazio ad Under. Ballottaggio tra Dzeko e Schik, con il bosniaco favorito.

L’Udinese si trova al 10° posto in classifica, a 33 punti, in una posizione relativamente tranquilla. Oddo ritrova Danilo in difesa, ma perde per l’attacco Lasagna, al suo posto uno tra Maxi Lopez e Perica.

Udinese: Bizzarri; Larsen; Danilo; Samir; Widmer; Barak; Behrami; Fofana; Pezzella; De Paul; Maxi Lopez

Roma: Alisson; Florenzi; Manolas; Fazio; Juan Jesus; De Rossi; Pellegrini; Nainggolan; El Sharawy; Under; Dzeko

Chievo-Cagliari

Entrambe le squadre cercano punti importanti per lasciarsi alle spalle la zona retrocessione e salire in una zona di classifica abbastanza tranquilla. I veronesi si affidano alla fantasia di Birsa a supporto di Meggiorini e Inglese, con Giaccherini pronto a subentrare nella ripresa. I sardi devono fare a meno degli infortunati Romagna e Cigarini, ma possono puntare su Barella e Pavoletti, oltre a Sau e Joao Pedro.

Chievo: Sorrentino; Cacciatore; Bani; Gamberini; Gobbi; Castro; Radovanovic; Hetemaj; Birsa; Meggiorini; Inglese

Cagliari: Cragno; Andreolli; Ceppitelli; Castan; Dessena; Ionita; Barella; Padoin; Joao Pedro; Sau; Pavoletti

Genoa-Inter

Il Genoa viene da due vittorie consecutive, l’Inter è tornata alla vittoria dopo 2 mesi. Spalletti deve rinunciare a Miranda, Icardi e Perisic, che non hanno recuperato dai rispettivi infortuni. In attacco quindi spazio ancora ad Eder e Karamoh, mentre in difesa al fianco di Skriniar spazio a Ranocchia. Nel Genoa in attacco tocca a Pandev e Galabinov, con Lapadula che parte dalla panchina.

Genoa: Perin; Rossettini; Spolli; Zukanovic; Rosi; Rigoni; Bertolacci; Hiljemark; Laxalt: Pandev; Galabinov

Inter: Handanovic; Cancelo; Skriniar; Ranocchia; D’Ambrosio; Gagliardini; Vecino; Candreva; Borja Valero; Karamoh; Eder

Leggi anche