Sharp Objects, ciò che c’è da sapere sulla nuova serie con Amy Adams



Sharp Objects

Amy Adams è Camilla, una giornalista di cronaca nera, con istinti autolesionisti, nella nuova miniserie della HBO Sharp Objects

Camilla è una giornalista di cronaca nera finita in un ospedale psichiatrico dopo essere stata protagonista di alcuni episodi di autolesionismo. Una volta uscita dall’ospedale la donna cerca, con fatica, di riprendere in mano la sua vita e si trova a dover far luce sul caso di due ragazze, una morta ed una scomparsa nel nulla, che sembrano in qualche modo legate al suo passato. E’ questa la trama della nuova serie, tra le più attese del 2018 di Hbo, Sharp Objects.

Sharp Objects, un progetto dalla gestazione complicata

La serie, tratta dal romanzo omonimo di Gillian Flynn,vede Marti Noxon (Unreal) nelle vesti di showrunner e Jean Marc Vallèe (Big Little Lies) alla regia.

Il progetto era stato già annunciato nel 2014, ma solo tra il 2016 e il 2017 la produzione ha scelto la protagonista (già vista in Streghe, Buffy e Smallville) e iniziato le riprese.

Sharp Objects,  il cast

Oltre alla Adams nel ruolo principale, personaggi ricorrenti della nuova produzione HBO sono la madre della ragazza, Adora (la candidata Premio Oscar nel 2004 Emily Clarkson), e la sorella minore di Camilla, Amma, interpretata da Eliza Scanlen).

Tra Camilla ed Adora c’è un rapporto conflittuale, scandagliato nel corso delle 8 puntate,   che affonda le radici in un passato scomodo che ora sembra rivivere sulla pelle della più piccola di famiglia.

A mettere Camilla sulla strada giusta per la risoluzione dei due casi che la riguardano  (quello  personale e quello lavorativo) sarà, stando alla fonte letteraria il detective Richard Williis con il quale la donna instaurerà una relazione. Tutt’altro rapporto è invece quello tra la giornalista e Curry, il suo capo che, quando la verità le crollerà addosso avrà l’onere di aiutarla a rialzarsi.

Completano il cast fisso della serie, Will Chase che sarà Bob Nash il padre della prima ragazza scomparsa, e Jackson Hurst nei panni di Jeannie Keene, il padre della seconda scomparsa.

 

Leggi anche