Sigur Rós, la band post-rock torna in Italia per un’unica data

sigur ròs

Il trio islandese Sigur Ròs, capitanato dal leader Jónsi, annuncia la sua nuova tourneè: scelta Assago come unica tappa italiana

project adv

Ne è passato di tempo dall’ultima volta che i Sigur Rós si sono fatti vedere qui in Italia: in quell’ultima occasione il trio partecipò all’iDays Festival di Monza il 9 luglio dello scorso anno.

Ma la band, composta da Jón Pór Birgisson (Jónsi), Georgesigur ròs Hólm, e Orri Pàll Dyrason, ha annunciato proprio oggi il  (quasi)imminente ritorno nel nostro paese per una tappa della loro nuova tourneè autunnale. I Sigur Rós saranno dunque in concerto al Mediolanum Forum di Assago il 17 ottobre prossimo.

Lo spettacolo, che il gruppo presenterà alle porte di Milano, è un live dal doppio set, in cui a brani storici saranno alternati brani inediti. Ciò fa ben sperare nell’uscita di un ottavo album, in successione all’ultimo pubblicato nel 2013, “Kveikur”.

I biglietti per il concerto saranno disponibili dalle ore 9:00 del 2 febbraio sul sito iovado.club (dopo opportuna iscrizione), dalle ore 9:00 del 3 febbraio sul circuito ticketone.it, e dalle ore 9:00 del 4 febbraio in tutti i punti vendita Ticketone autorizzati.

I Sigur Rós, il cui nome deriva dal nome della sorella del leader Jónsi (Sigurrós), sono un gruppo post-rock islandese nato a Reykjavík il 4 gennaio del 1994. La band ha uno stile musicale particolare ed esclusivo, composto da un mix di elettronica, alternative e new age; stile che fa da sottofondo all’ hopelandic, un linguaggio inventato esente da messaggi che il gruppo è consueto utilizzare in molti dei loro brani.

La loro originalità  e  unicità artistica, sia nelle canzoni che nelle esibizioni live (per esempio Jónsi suona la chitarra con un archetto di violoncello), sono la chiave del loro successo e del loro fascino nella cultura musicale occidentale.

Qui il trailer ufficiale del tour autunnale pubblicato sul sito web della band:

 

 

Video del giorno