Siracusa, auto si schianta contro un pilone: due morti e due feriti



Selargius incidente Ferrara Siracusa

Il conducente dellʼauto avrebbe perso il controllo, schiantandosi contro gli archi del Belvedere San Giacomo. Il tutto in quel di Siracusa

Una nuova tragedia stradale coinvolge l’intera nazione. Due persone sono morte in un incidente avvenuto poco dopo le 4 sul lungomare Vittorini, nel centro storico di Ortigia, a Siracusa. Le vittime sono due giovani. Altri due ragazzi, che erano nella stessa macchina che si è schiantata, sono rimasti feriti in seguito allo scontro. L’auto sarebbe andata a finire contro uno dei piloni che sorreggono gli archi del Belvedere San Giacomo.

La Polizia sta ancora indagando sull’accaduto, cercando di ricostruire al meglio la dinamica dell’incidente. Secondo i primi dettagli, i giovani avevano trascorso la serata in Ortigia e stavano facendo ritorno a casa. Per cause ancora da accertare, però, il conducente dell’auto avrebbe perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare.

I Vigili del Fuoco hanno estratto uno dei quattro ragazzi dalle lamiere. Immediato il trasferimento in ospedale con il 118, ma per due di loro non c’è stato nulla da fare. I due ragazzi viaggiavano, insieme ad altri 3 amici, su una Ford Festa e stavano percorrendo il Lungomare Elio Vittorini, uscendo da Siracusa. Le vittime sono state già identificate. Una era un giovane di 22 anni, l’altro ne aveva solamente 20.

Leggi anche