Guardalinee, haaland
Foto: Instagram Haaland

Siviglia-Borussia Dortmund si sfidano nell’andata degli ottavi di finale della Champions League. Finisce 3-2 per i tedeschi

Finisce 2-3 il match tra Siviglia-Borussia Dortmund, valido per l’andata degli ottavi di finale della Champions League. Protagonista come al solito Haaland, autore di una doppietta. Agli spagnoli servirà l’impresa in Germania.

Potrebbe interessarti:

La partita

Al 7° il risultato si sblocca. Suso viene servito al limite dell’area di rigore, finta con il sinistro, si sposta la palla sul destro e calcia in porta, la palla deviata da Hummels finisce in porta. Il Borussia reagisce e trova il pareggio al 19°. Azione personale di Haaland che serve Dahoud, il centrocampista tedesco calcia in porta dalla distanza e trova un gran gol. Al 27° i tedeschi la ribaltano. Altra azione di Haaland che scambia con Sancho e batte Bounou in uscita.

L’attaccante norvegese ci riprova ancora pochi minuti dopo, ma il portiere respinge in angolo. Ma la doppietta è solo rimandata. Prima dell’intervallo il Borussia recupera palla, Reus si invola verso la porta e serve a destra Haaland che di prima intenzione batte ancora Bounou.

Nella ripresa i tedeschi si limitano a gestire il risultato, mentre il Siviglia cerca la rete per tornare in partita. Al 71° ci prova Bellingham, con Bounou che si rifugia in angolo. Al 74° grandissima occasione per il Siviglia con un calcio di punizione di Oscar Rodriguez che sbatte sul palo e torna in campo. All’84° gli spagnoli trovano la rete con De Jong, che arriva per primo su un calcio di punizione battuto da Rodriguez e con il destro infila in porta. Al 90° ci prova Sancho, ma la sua conclusione esce di un soffio alla destra di Bounou. Finisce 3-2 per il Borussia Dortmund.

Letture Consigliate