Spal-Cagliari 0-1, Simeone al 93′ regala i tre punti ai sardi



Spal-Cagliari
Foto: Facebook Spal

Spal-Cagliari termina con la vittoria allo scadere dei sardi grazie al gol di Simeone: gli uomini di Zenga ritrovano i tre punti dopo un lungo digiuno

Al “Paolo Mazza” Spal-Cagliari termina con la vittoria dei sardi grazie alla rete allo scadere di Simeone. I rossoblu riconquistano i tre punti in Serie A, gioia che mancava dal lontano 2 dicembre. I padroni di casa sprecano una grande occasione per riaprire il discorso salvezza.

La partita naviga sul mare dell’equilibrio, con i ferraresi che creano subito un’occasione da gol dagli sviluppi di un corner con un colpo di tacco di Vicari. Il primo tempo non regala molte emozione e si conclude a reti inviolate. Nella ripresa il copione non cambia molto, ma le squadre sono più aperte.

La migliore occasione capita sui piedi di Petagna, che servito da Fares calcia il pallone addosso ad Olsen. Nel più famelico dei finali sono gli uomini di Di Biagio ad uscire dal campo in lacrime.

I ferraresi sfiorano la rete del vantaggio, ma concedono il contropiede agli ospiti: Rog calcia dalla distanza, Letica respinge sull’esterno dove Joao Pedro si fa trovare pronto e serve in area Simeone, che da due passi non sbaglia. Il Cholito va a segno per la seconda gara consecutiva.

Leggi anche