Champions League, Final Eight, Europa League
Foto: pagina Facebook Uefa Champions League

E’ tempo di Champions League e di calcio internazionale, per tutti gli amanti di sport che seguono con grande attenzione questo importante e prestigioso evento, che puntualmente torna per il 2019 con gli ottavi di finale

Champions League – Un po’ di amarezza da smaltire per le squadre che per un soffio sono state eliminate dalla fase a gironi, mentre c’è da rimboccarsi le maniche, per quelle in corsa.

Potrebbe interessarti:

Le prime gare hanno già detto molto, specialmente per la sfida tra Manchester United e PSG e per Tottenham e Borussia Dortmund. Il PSG di Mbappé, Buffon, Neymar e le altre star, nonostante alcuni pesanti infortuni, dovrebbe agilmente accedere ai quarti di finale, visto che nella gara d’andata si è imposta in trasferta a Manchester, causando anche l’espulsione di uno dei giocatori più rappresentativi come appunto Pogba.

Altro illustre assente nella gara d’andata è stato Harry Kane, un fattore che non ha certo condizionato gli uomini di Mauricio Pochettino, i quali sono imposti con un sonoro 3-0 sui tedeschi del Dortmund.

Nonostante il PSG sia una delle serie candidate per la finale di Madrid del prossimo 1 giugno, sono altre le squadre maggiormente attese e quotate per la vittoria finale. Potrebbe davvero essere l’anno buono per il Manchester City di Pep Guardiola, ma anche per un rapido ritorno del Barcellona di Leo Messi, il quale deve però guardarsi da una Juventus imbattuta in campionato e ora più temibile grazie anche al suo nuovo gioiello: Cristiano Ronaldo.

Il calciatore lusitano ha già conquistato cinque Champions, di cui due con il Manchester United e tre con il Real Madrid, ma la sua sete di vittorie sembra proprio non esaurirsi.

Tra le squadre meglio piazzate ci sono anche Liverpool e Bayern Monaco, che assieme ad Atletico Madrid-Juventus è forse la sfida di livello più alto, visto il coefficiente di entrambe le formazioni. Il Liverpool di Klopp, che potrebbe davvero vincere la Premier League, dopo un’attesa durata oltre 25 anni, deve però confermarsi in Champions, visto che è riuscita ad accedere solo dopo l’ultima gara nella fase a gironi, battendo il Napoli di Ancelotti.

A livello di quote però il Manchester City gode di crediti eccessivi, dato che è data come possibile vincente a 4.25, mentre sia il Barcellona di Messi che la Juventus di Allegri, sono date solo a 5.50 e 6.00. Più in basso troviamo invece le quote di PSG, dato a 7.00 e Real Madrid a 8.00.

In effetti i detentori della passata edizione stanno vivendo una stagione tribolata, come possiamo anche vedere seguendo nel dettaglio le scommesse e quote sulla Liga dove il Real Madrid non aveva perso sette gare dalla stagione 2007-2008, proprio l’anno precedente all’arrivo di Cristiano Ronaldo tra le fila dei calciatori dei Blancos.

Ciononostante il Real Madrid di Sergio Ramos è data come quinta favorita per la vittoria finale di questa edizione Champions 2018-2019. C’è poi da rintracciare quale tra queste 16 formazioni potrà rappresentare la rivelazione di questa edizione, che lo scorso anno con Roma e Liverpool vide nei quarti di finale due sconfitte a sorpresa: Barcellona e Manchester City. Bisogna vedere se questo effetto si ripeterà o meno in questa edizione, specialmente visto che tutte e quattro le formazioni sono ancora in gara.

Letture Consigliate