milan, pioli
Foto: sito ufficiale AC Milan

Stefano Pioli prepara un turnover importante per la caldissima sfida del Marakanà: in vista del derby il Milan non può permettersi altri passi falsi

Una vittoria per ritrovare fiducia, una vittoria per rilanciarsi, una vittoria per caricarsi in vista del derby: Stella Rossa-Milan non è solo la sfida d’andata dei sedicesimi di Europa League, ma un vero spartiacque in vista del decisivo rush finale della stagione.

Dejan Stankovic, storico giocatore dell’Inter, ha acceso il match con le dichiarazioni della vigilia: al Marakanà si prospetta una sfida infuocata.

Le probabili formazioni di Stella Rossa-Milan

QUI STELLA ROSSA – Stankovic propone un 4-2-3-1 speculare al modulo milanista: non ci saranno dal primo minuto gli italiani Falcinelli e Pippo Falco.

Il tecnico serbo punta su Pavkov sostenuto da El Fardou, Ivanic e Gavric, mentre in mediana la diga a due sarà formata da Sanogo e Petrovic.

QUI MILAN – Scegliere la squadra titolare per provare a dare fiducia in vista del derby, o far rifiatare qualche uomo chiave e fare turnover?

Stefano Pioli sembra aver sposato la seconda linea, preparando numerosi cambi rispetto alla sconfitta di sabato scorso con lo Spezia.

Attacco rivoluzionato con il rientro di Rebic sull’out mancino, e il ritorno dal primo minuto per Krunic e Castillejo: è apertissimo il ballottaggio tra Ibrahimovic e Mandzukic per il ruolo da prima punta.

Turno di riposo anche per Franck Kessié, praticamente sempre utilizzato dal tecnico rossonero; al suo posto potrebbe partire dal primo Meité.

Stella Rossa (4-2-3-1): Borjan; Gajic, Pankov, Milunovic, Rodic; Petrovic, Sanogo; El Fardou, Ivanic, Gavric; Pavkov. All. Stankovic

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Meité; Castillejo, Krunic, Rebic; Mandzukic. All. Pioli