Superbike: morto Vinales, gare annullate

HomePrima PaginaSuperbike: morto Vinales, gare annullate

Tragedia nel mondo della Superbike: morto Dean Berta Vinales senza neanche arrivare in ospedale, aveva solo 15 anni. Gare annullate

Cancellata la giornata di Superbike e Supersport 600 del sabato. Dean Berta Vinales è morto a soli 15 anni. La notizia ha sconvolto il mondo del motociclismo e dello sport intero. Il pilota, caduto e investito, ha riportato gravissime lesioni al torace e alla testa. A nulla è valso il tentativo di condurlo in ospedale con l’elicottero. È stato troppo tardi.

Ovviamente annullate le gare del sabato. Non verranno disputate Gara 1 della Superbike e della Supersport 600 a causa dell’incidente gravissimo e della tragedia che si è abbattutta sulla pista nel pomeriggio. L’elicottero che doveva condurre Dean Berta Vinales, giovanissimo pilota quindicenne, non ha fatto neanche in tempo a decollare. Le condizioni del ragazzo sono parse gravissime già dal primo momento. Per il giovane pilota non c’è stata speranza. Le vetture mediche sono prontamente sopraggiunte in pista ed hanno tentato il possibile per medicare il ragazzo, ma non c’è stato nulla da fare. Durante il tentativo di trasporto, il volo dell’elicottero che doveva condurre il ragazzo all’ospedale di Siviglia è stato annullato, già a far capire quanto la situazione stesse precipitando.

Non c’è stato nulla da fare. Dean Berta Vinales si è spento all’età di 15 anni.

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41