Surrealismo e Dadaismo arrivano ad Alba direttamente dall’Olanda

Varie Surrealismo e Dadaismo arrivano ad Alba direttamente dall'Olanda

I capolavori del Surrealismo e del Dadaismo arrivano alla Fondazione Ferrero di Alba, direttamente dall’Olanda, con una grande mostra

Arrivano alla Fondazione Ferrero di Alba i capolavori della grande arte del Dadaismo e del Surrealismo. I lavori in questione provengono dal Museo Boijmans Van Beuningen di Rotterdam. Infatti, le opere approderanno nella città piemontese dal 27 ottobre 2018 al 25 febbraio 2019.

- Advertisement -

Inoltre, direttamente dalla collezione di Edward James, collezionista, poeta e viaggiatore, giungono ad Alba: La reproduction interdite, celebre ritratto di René Magritte; opere scenografiche come il Paesaggio con fanciulla che salta la corda o la bocca-divano di Mae West, di Salvador Dalí.

Ma alla mostra non saranno presenti solo opere dada e surrealiste. Infatti, ci saranno anche fotografie, calendari, cartoline, firmate da artisti come Duchamp, Masson, Picasso, Ernst. A queste, inoltre, si affiancheranno spezzoni o fotogrammi di film sperimentali ed anticipatori. Addirittura, saranno presenti sequenze realizzate da Dalí su richiesta di Alfred Hitchcock e Walt Disney.

- Advertisement -

Comunque, in questo grande viaggio tra l’arte dada e surrealista spiccano i disegni preparatori e una tela spettacolare di Dalí. O, ancora, protagoniste saranno tre diverse Boîtes di Marcel Duchamp, La boîte verte, La boîte-en-valise, À l’infinitif.

Infine, la mostra comprenderà anche una sezione dedicata al sogno. Si tratta, infatti, di una delle tematiche principali del Surrealismo. Per il movimento artistico, il sogno è sinonimo di libertà, ma anche di introspezione e di penetrazione nell’inconscio. A tal proposito, ne sono un esempio i quadri del pittore Yves Tanguy, le invenzioni visionarie di Brauner, le bambole di Bellmer e le scatole delle ombre di Joseph Cornell.

- Advertisement -
Francesca Di Lallo
Studentessa al terzo anno presso la facoltà di Scienze della comunicazione dell'Università degli Studi di Salerno.

Covid-19

Italia
757,702
Totale di casi attivi
Updated on 4 December 2020 - 23:52 23:52