Takagi e Ketra e Giusy Ferreri: i tre raccontano la loro Jambo



Giusy Ferreri Takagi Ketra
Screenshot da video YouTube

Con la loro hit “Jambo”, Takagi e Ketra e Giusy Ferreri hanno creato un nuovo tormentone. E raccontano in un’intervista come passano l’estate

Una nuova estate che arriva, nuovi tormentoni musicali che partono. Quest’anno, a fare da apripista dei tormentoni estivi ci pensano loro: Takagi e Ketra e Giusy Ferreri. Il loro nuovo tormentone Jambo, infatti, è il singolo più venduto in Italia dell’ultima settimana. E qualcosa lascia intendere che lo sarà per tutta l’estate, in quanto è già ballato e riprodotto ovunque, in tutte le stazioni radio. Un successo incredibile. Ma come passavano le estati i tre, prima di dominare le classifiche? In un’intervista, si sono raccontati.

Io trascorrevo le mie estati sempre a Palermo, perché sono nata qui, ascoltando sempre tanta musica.” ha dichiarato Giusy Ferreri.
Io sono di Vasto e le mie estati le passavo dalle 10 di mattina alle 8 di sera in spiaggia.” ha fatto eco Ketra.
Infine, anche Takagi ha detto la sua: “Io venivo qua dietro, all’Isola delle Femmine.”

Sui progetti futuri i tre non hanno ancora le idee chiare, anche se qualche auspicio già c’è. Dopo il Sudamerica di “Amore e Capoeira” e l’Africa di “Jambo”, l’estate 2020 toccherà magari all’Oriente?

Facciamo un anno sabbatico dopo questa estate.” dichiara l’hip-hopper milanese, anche se in maniera non molto convinta.
Infatti, subito la sua collega palermitana lo smentisce: “L’avevano detto anche l’anno scorso…

Insomma, per ora l’intenzione dei tre mitici artisti è quella di godersi il successo generato da questo ennesimo singolo. Per il futuro c’è ancora tempo.

Leggi anche