Theresa May

Theresa May erede di Elisabetta II. La neo Premier inglese dimostra di essere pronta a ereditare il trono di Cameron e anche quello della Regina di stile per eccellenza. I suoi outfit e i suoi accessori sono già un cult

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Prima del Royal Wedding di William e Kate i bookmakers inglesi si scatenarono. La loro scommessa principale riguardava il colore dell’abito che Sua Maestà avrebbe scelto per il matrimonio.

Per chi in quella occasione scommise sul giallo ci fu una bella vincita. Recentemente, in occasione del Trooping the Colour, una cerimonia propria della fanteria britannica risalente al XVII secolo, Elisabetta II ha sfoggiato un meraviglioso verde evidenziatore abbagliante, giusto per essere sicura che nella foto ufficiale spiccasse sullo stuolo di parenti presenti insieme a lei nell’immagine. Ma il vento sta cambiando, a Londra c’è una nuova regina di stile: la neo eletta Premier Theresa May. 

Theresa May
Theresa May nuova regina di stile

I sudditi sono abituati agli improbabili completini su Sua Maestà, ma dalla nuova leader del partito Thory nessuno si aspettava tanta estrosità. Le giacche in serie di Angela Merkel hanno stufato, adesso è lei a dettare legge. Theresa May non rinuncia mai al suo tocco personale, e anche quando deve affrontare un’occasione ufficiale, come la convocazione a Downing Street per la nomina, non rinuncia ad un paio di scarpe leopardate.

Se Carla Bruni per la sua prima udienza come Premier Dame, guarda caso proprio con la Regina, scelse un guardaroba di Dior al limite del monacale, la May non si è fatta scrupoli a presentarsi da Sua Maestà con un cappottino a pallini arancioni su fondo bianco. Coraggiosa. Adesso la Regina può dormire tranquilla, la sua erede naturale è già in circolazione.

[ads2]

Letture Consigliate