Ultime notizie
Home » Cronaca » Torna il terrore in Francia
Francia

Torna il terrore in Francia

Torna il terrore in Francia: due uomini armati di coltelli hanno preso in ostaggio alcune persone nella chiesa di Saint-Etienne-du Rouvray, nel nord della Francia. Morti i due assalitori

Torna il terrore in Francia. A meno di due settimane dalla strage di Nizza, la paura arriva in Normandia. Due uomini armati di coltelli hanno preso in ostaggio alcune persone nella chiesa di Saint-Etienne-du Rouvray, nel nord della Francia. I due assalitori hanno ucciso il parroco, sgozzandolo, e un fedele. L’attacco è avvenuto durante la messa mattutina, tra le 9 e le 9,30 i due assalitori si sono introdotti nella chiesa armati di coltelli e hanno dato inizio alla follia.

Francia
Francois Hollande è atteso a Saint-Etienne-du-Rouvray dopo l’assalto nella chiesa e la morte di almeno un ostaggio

Il parroco era stato preso in ostaggio insieme a due suore e due fedeli, a dare l’allarme un’altra suora, che fortunatamente era riuscita a scappare. In un primo momento i media francesi avevano parlato di “squilibrati”, ma col passare delle ore è diventata sempre più chiara la natura dell’attacco. Secondo alcuni testimoni, i due assalitori avrebbero fatto irruzione nella chiesa gridando “daesh”, ovvero l’acronimo arabo per indicare l’Isis mentre i media affermano che uno dei due assalitori era schedato con la lettera S, quella che indica gli individui potenzialmente radicalizzati a rischio di passare all’azione.  

Ancora una volta la Francia nel mirino e ancora una volta degli individui isolati che fanno propri i dettami deliranti del califfato e portano avanti la sua politica di morte e di terrore. Si attendono ulteriori sviluppi nelle indagini.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Emanuela Dente

Emanuela Dente
Tatuata, milanista. Orgogliosa di condividere la mia vita con quattro meravigliosi esseri: Panchino e Pepita, i cani più dolci e intelligenti del mondo, e i piccoli Mila e Knut, gli ultimi due cuccioli arrivati da poco in famiglia, iperattivi ma irresistibili. Lascerei il giornalismo e Zon solo nel momento in cui riuscissi a comprare una Subaru Impreza, perchè con lei poi inizierei a scorrazzare senza meta per l'Europa.

Check Also

Noi siamo tutto

Anteprima di “Noi siamo tutto”: se il tutto è assente dalla trama

Giffoni Experience 2017, trasmessa oggi l’anteprima di “Noi siamo tutto” (“Everything Everything”), con Nick Robinson …