Tragedia a San Juan: bimba di 18 mesi precipita da una nave da crociera



san juan
foto; pixabay

Un’autentica tragedia si è consumata a San Juan, Porto Rico. Una bimba di soli 18 mesi è precipitata da un’altezza di circa 100 metri: per la piccola non c’è stato nulla da fare

Una vera e propria tragedia si è consumata a San Juan, in Porto Rico. Una bimba di soli 18 mesi è precipitata da un’altezza di circa 100 metri, da una nave da crociera ancorata al porto. L’impatto è stato fatale, e purtroppo la piccola non ce l’ha fatta.

Stando a quanto riportato dal quotidiano “The Sun“, la bimba sarebbe scivolata dalle mani del nonno, che in quell’istante la stava facendo penzolare fuori dalla finestra della propria cabina.

La polizia sta esaminando le riprese delle telecamere presenti a bordo della nave per cercare di ricostruire l’accaduto. Secondo prime indiscrezioni, però, la bambina sarebbe scivolata dalle mani del nonno dall’11° piano della  nave Freedom of the Seas della compagnia Royal Caribbean, per poi schiantarsi rovinosamente al suolo.

Stando a quanto riferito dai media locali, la piccola era in vacanza sulla nave da crociera con i genitori ed i nonni; la famiglia proveniva dall’America, e più precisamente dall’Indiana. I passeggeri che in quel momento si trovavano a bordo dell’imbarcazione avrebbero udito le grida di dolore della madre. 

 

 

Leggi anche