10 Gennaio 2018 - 16:24

Tutto il calcio minuto per minuto compie 58 anni

Il 10 gennaio 1960 andò in onda per la prima volta “Tutto il calcio minuto per minuto”, un programma che rivoluzionò la cronaca calcistica

Era il 10 gennaio 1960 quando una voce radiofonica presentava per la prima volta il programma calcistico italiano più amato di tutti i tempi: “Tutto il calcio minuto per minuto”. Nato da una intuizione di Guglielmo Moretti, in 58 anni non ha perso lo stile e il fascino del racconto calcistico. In occasione di questo traguardo, Radio 1 celebrerà l’evento con una puntata speciale di “Zona Cesarini” alle 21:05. Si alterneranno voci storiche del programma come Ameri, Ciotti e Ferretti, fino ad arrivare alle voci dei giorni nostri come Dotto e Delfino.

Per il debutto del programma furono scelte cinque partite di serie A: Milan-Juventus con Nicolò Carosio, Bologna-Napoli con Piero Pasini, Fiorentina-Sampdoria con Amerigo Gomez, Roma-Vicenza con Enrico Ameri e Genoa-Spal con Nico Sapio. Il tutto fu diretto da Roberto Bortoluzzi dallo studio di Milano. Il successo di “Tutto il calcio minuto per minuto” si avrà il 20 maggio 1973, con un apice di 28 milioni di ascoltatori. Giornata particolare per il calcio italiano che vide l’Hellas Verona trionfante contro il Milan con il risultato di 5-3.

Nel 1988, inoltre, ci fu l’introduzione di Nicoletta Grifoni, prima donna speaker del programma. Nella storia di “Tutto il calcio minuto per minuto” solo quattro sono stati i conduttori: Roberto Bortoluzzi, Massimo De Luca, Alfredo Provenzali e adesso Filippo Corsini. Lo stesso Corsini ha recentemente affermato: “Non ci saranno ‘spezzatini’ che tengano, andremo avanti.