ucraina
immagine da pixabay

Paura in Ucraina dove un uomo armato ha sequestrato un bus di linea ed ha messo in ostaggio 20 persone. Trattative in corso

Una terribile notizia giunge da Lutsk, in Ucraina. Qui un uomo armato ha sequestrato un bus di linea mettendo in ostaggio 20 persone presenti all’interno. La notizia è stata riportata dalla polizia locale che ha confermato come l’uomo, armato di pistole ed esplosivi, abbia preso il controllo dell’autobus impedendo di uscire ai 20 passeggeri che, casualmente, si trovavano all’interno. Sempre la polizia ha rassicurato che l’operazione “Ostaggi” è in corso e che il centro della città è stato isolato.

Potrebbe interessarti:

Non si conoscono ancora le generalità dell’uomo che sta incutendo terrore nella cittadina ucraina. Tuttavia, come hanno comunicato le forze dell’ordine, l’uomo è stato identificato e attualmente i suoi profili social sono controllati dalla polizia per raccogliere il maggior numero di informazioni. Purtroppo, non si conoscono le condizioni di salute dei 20 ostaggi presenti sul bus sequestrato dall’uomo: non si sa, quindi, se ci sono feriti o morti oppure se sono tutti in buone condizioni di salute. Intanto la zona è stata isolata per permettere il controllo della situazione da parte della Polizia e per consentire agli agenti preposti di portare avanti le trattative col sequestratore.

Letture Consigliate