Ufo
immagine da pixabay

Nei cieli del New Mexico il pilota di un airbus avrebbe avvistato un UFO. Altri membri dell’equipaggio hanno notato l’oggetto

Un avvenimento particolare. Il sito AeroTime News, specializzato nella diramazione di comunicati sull’aviazione civile, ha svelato il recente avvistamento di un UFO, nei cieli del New Mexico. Sulla base delle informazioni sinora rilasciate, l’avvistamento dell’UFO è avvenuto nella giornata di Domenica 21 Febbraio. Ad avvistarlo, è stato il pilota di un airbus A320 di proprietà dell’American Airlines. A questo proposito, il pilota ha raccontato di aver scorto un “lungo oggetto cilindrico” in cielo, in corrispondenza della rotta che collega Cincinnati a Phoenix. A notare l’oggetto, sono stati anche altri membri dell’equipaggio.

Potrebbe interessarti:

Il pilota alla torre di controllo, contattata via radio, ha comunicato subito l’avvistamento. In questo frangente, la conversazione è stata intercettata e registrata dal blogger Steve Douglas. La notizia, infine, è stata resa pubblica dal giornale The Warzone, che ha chiesto alla compagnia aerea di confermare o smentire il materiale pervenuto. Per quanto riguarda la vicenda effettiva, dunque, la American Airlines ha riconosciuto l’audio come autentico e ha stimolato i giornalisti a chiedere spiegazioni all’FBI. Dunque, in sostanza, il mistero si infittisce e vi è anche la possibilità di una manovra speculativa.

Ad avallare la tesi, c’è stata anche un’altra conferma importante dell’episodio. Infatti, anche la Federal Aviation Administration (FAA) ha confermato quanto accaduto. L’associazione, però, ha prontamente provveduto a precisare che i controlli di volo non hanno evidenziato la presenza di alcun tipo di UFO. Il mistero s’infittisce.

Letture Consigliate