Un inedito Elliot Erwitt a colori



Elliot Erwitt

A Genova il fotografo Elliot Erwitt espone alcuni dei suoi inediti scatti a colori

Elliot Erwitt, uno dei più noti fotografi del ‘900 specializzato in fotografia pubblicitaria e documentaria nonché membro di Magnum Photos, è conosciuto soprattutto per i suoi scatti in bianco e nero.

Questa volta il fotografo ha deciso di creare una mostra a Genova a Palazzo Ducale fino al 16 Luglio “Kolor” , con l’esposizione di 135 scatti a colori, selezionati personalmente dal suo archivio e da i due progetti “Kolor” e “The Art of Andrè S. Solidor”. Il primo  progetto consiste sopratutto in vecchi negativi Kodak e ritratti di personaggi e famosi. Il secondo,  presentato con il titolo/alias André S. Solidor,  presenta immagini più ironiche e irriverenti, con largo uso del fotomontaggio, attraverso cui il fotografo vuole far riflettere sui meccanismi e le assurdità dell’arte contemporanea.

Elliot Erwitt aveva scelto di dedicare la tecnica della fotografia a colori solo ai lavori editoriali, istituzionali e pubblicitari, dalla politica, alla moda, al cinema. Tra gli scatti in mostra quelli di Marilyn Monroe, Fidel Castro, Sophia Loren.

 

Leggi anche