Uomini e donne, cosa sta succedendo tra Mario Serpa e Raffaella Mennoia?

raffaella mennoia uomini e donne
Foto dal profilo Instagram ufficiale

Uomini e Donne, la redazione costretta ad intervenire per la lite social tra Mario Serpa e Raffaella Mennoia. Il riassunto della vicenda

Uomini e Donne non va mai in vacanza, o almeno la sua redazione. In questi giorni infatti, impazza una delle liti social più pesanti degli ultimi anni tra la redazione, in particolar modo Raffaella Mennoia, e alcuni ex tronisti o corteggiatori.

Tutto è partito con alcuni commenti del ex corteggiatore e opinionista Mario Serpa che, attraverso alcune storie Instagram, ha risposto ad un commento della Mennoia che annunciava la conclusione del suo ruolo da opinionista:

”Mario non è più voluto venire da noi ma è sempre il benvenuto”

Ovviamente, il Serpa, ha fatto subito sapere che non è stata sua intenzione abbandonare il programma ma in realtà c’erano altre motivazioni, non dette. Da questo ”piccolo” appunto, si è scatenato qualcosa di impensabile, con botta e risposta sempre più incalzante che ha visto anche l’intervento della redazione per placare gli animi.

”Recentemente si leggono sui social a proposito di Uomini e Donne, svariate sciocchezze. Alcune innocue ed altre più equivoche dove si promettono chissà quali grandi rivelazioni che poi purtroppo non arrivano mai… Ora, noi vogliamo e dobbiamo essere ben pazienti, ma fino ad un certo punto… oltre al quale diventa d’obbligo far partire diffide e denunce. A chi ha deciso di partecipare al programma cercando una soluzione per la vita che poi non è arrivata (non ci siamo mai posti come risolutori di vita), è rimasto un indigeribile amaro in bocca che fa scrivere grandi sciocchezze”

In questa lunga faida però, hanno preso parola anche Teresa Cilia che, senza fare nomi, ha comunque dato ragione a Mario Serpa. A prendere le difese della Mennoia invece, l’opinionista Gianni Sperti.

Aspettando la fine di questa lunga discussione, tra accuse e smentite, possiamo solo immaginare che, la reazione degli ex protagonisti di Uomini e Donne, può essere dovuta o al poco successo rispetto ad altri colleghi o perchè veramente la trasmissione ha diversi pesi e diverse misure per ognuno. Per la verità, bisogna attendere che le ”minacce” di parlare si trasformino in qualcosa di più e non, appunto, solo minacce. D’altro canto la Mennoia, come il resto della redazione di Uomini e Donne, non sembra aver alcuna paura di cosa possa trapelare.