Cannabis Light
Immagine da Pixabay

Iniziativa made in USA: a Washington tutte le persone adulte, che si vaccinano contro il Covid-19, hanno diritto ad uno spinello in omaggio

Negli Usa, più precisamente a Washington dove l’utilizzo di cannabis a scopo ricreativo è legale dal 2012, sono stati introdotti una serie di incentivi per spingere le persone a vaccinarsi: tutte le persone adulte, che si vaccinano contro il Covid-19, hanno diritto a uno spinello in omaggio. Chiunque abbia compiuto 21 anni, dopo aver ricevuto la propria dose, può andare in uno dei cannabis shop convenzionati e ritirare il proprio “premio”. Il piano Joints for jabs è stato ideato per arginare il netto calo di affluenze registrato da metà aprile negli hub vaccinali.

Potrebbe interessarti:

In Arizona vengono offerte canne e prodotti commestibili a base di marijuana, in New Jersey il premio è una birra in omaggio, mentre nello Stato di New York e in Ohio hanno istituito concorsi con in palio borse di studio per il college. In alcuni Stati come la California, si sono inventati la lotteria a estrazioni settimanali. Washington è la capitale degli Stati Uniti d’America, con una popolazione di 705 749 abitanti. Si trova sulla costa orientale degli Stati Uniti d’America a circa 50 km dal mare, a sud dello stato del Maryland, a nord dello stato della Virginia e a 374 km circa a sud di New York.

“Vogliamo incoraggiare gli Stati a essere creativi – ha dichiarato il consulente della Casa Bianca Andy Slavitt –. Qualcuno potrebbe dire che si tratti di soluzioni frivole. Io dico che è il momento di utilizzare qualsiasi strumento che possa porre fine alla pandemia”.

Letture Consigliate