vittorio sgarbi

La maratona elettorale per le Presidenziali Usa, è stata seguita anche in Italia: Vittorio Sgarbi si addormenta durante la diretta di Porro

Vittorio Sgarbi: “Se Trump vince, vince contro il virus”, poi si addormenta in diretta su Rete4.

Potrebbe interessarti:

Anche la televisione italiana ha seguito con attenzione la lunga notte elettorale che porterà all’elezione del nuovo Presidente Usa, scelto tra Donald Trump e Joe Biden. Tra i programmi nostrani che hanno seguito “lo spoglio”, uno speciale condotto su Rete4 da Nicola Porro, il quale è andato avanti fino alle prime luci dell’alba.

Tra gli ospiti della serata, collegato da casa sua, anche Vittorio Sgarbi che a un certo punto, forse stremato dalla lunga nottata in diretta, si è leggermente assopito: lo studio se n’è accorto quando Nicola Porro ha chiesto al divisivo critico d’arte (senza ottenere risposta), un parere sugli scenari che il voto americano potrebbe aprire a livello mondiale.

Vittorio Sgarbi, dopo aver scatenato le reazioni divertite degli altri ospiti, si è prontamente risvegliato riuscendo a riprendere (seppur inizialmente con fatica) il filo del discorso. Per tutta la serata, il candidato alle prossime elezioni di Roma, si era speso in ampie filippiche per il repubblicano Donald Trump, affermando per esempio:

“La granitica certezza dei democratici si è sfaldata. Trump, se vince, è grazie al Coronavirus. La sua visione negazionista è piaciuta. Se vince, vince contro il virus”.

 

Letture Consigliate