Whatsapp, un bug potrebbe consumare tutto il traffico dati

whatsapp

Secondo alcuni utenti, un bug di Whatsapp potrebbe consumare in poco tempo tutti i giga previsti dal piano tariffario. Ecco come evitarlo

La piattaforma di messaggistica istantanea, Whatsapp, è al giorno d’oggi utilizzata da milioni di utenti. Attraverso il traffico dati, è possibile inviare testo e contenuti multimediali in tutto il mondo ed in maniera gratuita. Il problema, però, sorge quanto i giga previsti dal nostro piano tariffario terminano. Questo può succedere, non solo guardando Netflix o ascoltano musica su Spotify senza connessione wifi, ma anche a causa della stessa applicazione. Secondo alcuni utenti, infatti, un bug di Whatsapp potrebbe prosciugare in pochi minuti tutti i dati a disposizione mensilmente.

Il problema riguarda il backup che periodicamente parte in automatico. Nel momento in cui vengono salvate nel cloud le nuove conversazione ed i nuovi file, potrebbero venire caricate anche quelle già salvate. Ciò produrrebbe un upload di diversi giga, consumando tutto il traffico dati.

Per evitare che ciò accada, è consigliabile impostare il backup solo tramite connessione wifi, nel qual caso si potrebbe constatare solo un rallentamento dello smartphone.