Whatsapp, su iPhone inutile la funzione “Elimina per tutti”



whatsapp
immagine da pixabay

Rilevato un grande bug di Whatsapp: su iPhone la funzione “Elimina per tutti” non cancella file multimediali salvati in galleria

Da due anni, Whatsapp, l’app di messaggistica istantanea più usata al mondo, ha introdotto la funzione “Elimina per tutti“. Una novità tanto attesa quanto desiderata da tutti gli utenti che da quel momento hanno potuto cancellare messaggi inviati per sbaglio in un lasso di tempo che arriva fino ad 1 ora e 8 minuti.

In questo modo, quindi, è possibile ovviare ad imbarazzanti messaggi inviati alla persona sbagliata. Purtroppo però, Shitesh Sachan, un consulente per la sicurezza delle applicazioni, ha rivelato a The Hacker News un bug dell’app che mette a repentaglio la privacy dei possessori di iPhone.

Un file multimediale, che può essere foto o video, inviato tramite Whatsapp su un dispositivo della Apple, viene automaticamente salvato in Foto. La funzione “Elimina per tutti” non è in grado di cancellare lo stesso file in quanto la casa madre non consente ad app esterne di modificare gli elementi presenti nel Rullino. A meno che il ricevente non abbia modificato le impostazioni di default.

Per poter cambiare queste impostazioni, è necessario andare in impostazioni, andare su Utilizzo dati e archivio e quindi deselezionare la voce “Download automatico media”.

Leggi anche