William Petersen: malore sul set per l’attore di CSI

AttualitàWilliam Petersen: malore sul set per l'attore di CSI

Malore sul set per William Petersen. L’attore di “CSI: Scene del crimine” si è sentito male nel corso delle riprese dei nuoci episodi

William Petersen si è sentito male sul set dei nuovi episodi di “CSI: Scene del crimine”. L’attore dopo aver accusato un malore nel corso delle riprese, è stato trasportata in ospedale con un’ambulanza.

“CSI: Vegas” è il sequel epilogo della nota serie televisiva e andrà in onda dal prossimo 6 ottobre. William Petersen che veste i panni di Gil Grissom, si è sentito male proprio durante il corso delle riprese ai nuovi episodi. Vista l’imminente uscita del prodotto, Petersen avrebbe lavorato senza sosta, procurandosi uno stress da esaurimento.

Le prime ipotesi fanno infatti pensare ad un malore da stress, anche perché secondo noti Tabloid americani, le sue condizioni non destano grandi preoccupazioni. Non tarderà a riprendersi questo attore da record che al momento vanta un primato senza pari.

Durante la produzione di “CSI” è stato l’attore televisivo più pagato, con un compenso di ben 600.000 dollari a puntata. Il secondo posto era detenuto da Kiefer Sutherland che invece incassava 550.000 dollari a puntata.

Non a caso, William Peterson a febbraio 2009 è stato insignito con una stella sulla famosissima Hollywood Walk of Fame. I fan possono trovare la sua stella sulla 6667 Hollywood Blvd.

La carriera

Peterson gira molti altri thriller di discreto successo fino a quando nel 2000 diventa il protagonista della serie TV “CSI – Scena del crimine” nel ruolo di Gil Grissom, entomologo forense. Dopo aver abbandonato la serie a metà della nona stagione, è tornato adesso nei panni del suo personaggio iconico nel film TV che chiuderà la serie dopo 15 stagioni.

Antonella Espositohttps://zon.it
Sono specializzata in Comunicazione pubblica e d'impresa e laureata in Scienze della comunicazione. Animata da una forte passione per la scrittura critica. Seguo con interesse musica, cinema e teatro.

Covid-19

Italia
116,342
Totale di casi attivi
Updated on 17 September 2021 - 08:55 08:55