franco marini
immagine da youtube

Si è spento all’età di 87 anni uno dei protagonisti della politica italiana, Franco Marini. Era ricoverato da alcuni giorni in un ospedale di Rieti per complicanze legate al Covid-19

È morto all’età di 87 anni un protagonista indiscusso del panorama politico italiano. Si tratta dell’ex Presidente del Senato Franco Marini, sindacalista ed ex Ministro del Lavoro, da tempo risultato positivo al Covid-19 che, a causa delle sue complicanze, ha avuto la meglio.

Potrebbe interessarti:

Marini è stato anche segretario generale della Cisl e segretario del Partito Popolare Italiano e parlamentare europeo. Inoltre, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato a capo del comitato storico-scientifico per gli eventi di interesse nazionale.

Franco Marini ad inizio gennaio era risultato positivo al Covid-19 ed è stato per questo ricoverato presso l’ospedale San Camillo di Rieti a causa di alcune complicanze dovute alla malattia. Tuttavia, la malattia ha avuto la meglio e il politico si è spento nella notte a Villa Mafalda. A dare l’annuncio della scomparsa, tramite la piattaforma social Twitter, un altro esponente politico di lungo corso, Pierluigi Castagnetti, che ha definito il defunto collega e amico “uomo integro, forte e fedele ad un grande ideale: la libertà come presupposto della democrazia e della giustizia. Quella vera“.

Letture Consigliate