adria

Si era recato all’ospedale di Adria accusando un forte mal di gola: dopo 36 ore il 23enne Marco Fabbris è morto, tra lo sgomento dei familiari.

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Vogliono chiarezza i familiari di Marco Fabbris, il 23enne morto giovedì mattina all’ospedale di Adria, dove si era recato accusando un forte mal di gola.

Il giovane era giunto in pronto soccorso martedì sera, vedendosi assegnare un codice giallo dal personale ospedaliero. In seguito ad un peggioramento dei dolori e il sopraggiungere di una crisi, Marco è entrato in coma per poi morire 36 ore dopo il suo ingresso in ospedale.

È stata ora disposta l’autopsia per il ragazzo, che sarà effettuata in giornata, per fare chiarezza sull’intera vicenda e dare risposte in più ai familiari del giovane.

Intanto, otto medici dell’ospedale sono indagati per il suo decesso. [ads2]

Letture Consigliate