Alessandro Preziosi e i retroscena di Elisa di Rivombrosa: parla la Alexander

Elisa di Rivombrosa Antonella Fattori

Jane Alexander ha rivelato alcuni retroscena circa le riprese della nota fiction Elisa di Rivombrosa: Alessandro Preziosi l’ha aiutata con il provino

Alessandro Preziosi ha aiutato Jane Alexander per il provino di Elisa di Rivombrosa. Questa è solo una delle tante verità che l’attrice inglese ha rivelato circa alcuni retroscena di quella produzione.

Le puntate della fiction son ricominciate oggi alle ore 14,00 per la volontà di Mediaset di riproporre alcune repliche della fiction più seguita e ricordata negli ultimi 17 anni. Apprezzata in Italia così come in Europa, ha rappresentato una vera produzione imponente e maestosa.

Il portale Di Lei propone un’intervista di Jane Alexander che ha ricordato il suo provino per il ruolo della malvagia Marchesa Lucrezia Van Necker. Un provino molto complicato, ricorda la Alexander che dovette confrontarsi con attrici già affermate come Irene Ferri e Vanessa Gravina.

Grazie alla complicità di Alessandro Preziosi, però, pare proprio che sia riuscita ad ottenere il ruolo, e iniziò il suo percorso insieme all’attore italiano scelto dalla regista Torrini per indossare i panni del Conte Fabrizio Ristori.

Le rivelazioni

“Il giorno che mi sono presentata sul set per sostenere il provino mi sono accorta di essere la più sconosciuta, erano presenti tutte attrici già famose. C’erano Vanessa Gravina, Irene Ferri… Non mi truccarono, la parrucca non era fermata per bene, non avevo le scarpe giuste. Sembrava una di quelle giornate che iniziano male, destinate a finire peggio. Invece colpisco nel segno, visto che vengo chiamata per un secondo provino. Ma ero rimasta talmente male dal trattamento ricevuto al primo che non mi studio nemmeno la parte, mi presento per non fare brutta figura e mi accorgo però che l’aria è già cambiata nei miei confronti”, racconta Jane Alexander.

“Trucco pazzesco, vestito perfetto, parrucca ad incorniciare e mi sono vista così bella guardandomi allo specchio, da pensare di non riuscire mai più ad essere così. Passo per il parcheggio e mi imbatto in Alessandro Preziosi, che aveva appena finito di fare il suo provino davanti a tantissima gente. Lui mi ferma e mi dice: “Io non so chi tu sia, ma voglio fare il provino con te”, ha aggiunto. “Io avevo il foglio in mano perché non avevo studiato la parte, lui lo prende, lo butta per terra e mi dice: “Adesso tu improvvisi, ma tu questa parte l’avrai.”. Ed io ho avuto la parte”, ha concluso.