jack

Il connettore jack, noto anche come spinotto jack, è un connettore elettrico usato per trasportare segnali audio analogici e di controllo in bassa tensione. È stato inventato nel 1878 per l’uso in centralini telefonici, ed è uno degli standard più vecchi di connettore elettrico ancora in uso

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Il jack nella sua configurazione originale il diametro esterno del conduttore è 1/4 di pollice (esattamente 6,35 millimetri), il “mini” 3,5 mm e il “sub-mini” 2,5 mm.

Il 21 ottobre 2000 venne presentato il primo iPod, e il 23 ottobre di 16 anni fa venne ufficialmente messo in commercio! Ebbene sì, l’ipod di apple utilizzava uno degli standard di connettore elettrico ampiamente esistente (e già utilizzato sui vari Walkman di Sony e stereo cassette di altri marchi). hqs-sjc0061-250x250

Due giorni fa (7 settembre) è stato ufficialmente presentato l’iphone 7 (per le caratteristiche vi rimandiamo all’articolo di ieri) e, udite udite, manca l’ingresso per il jack delle cuffie. Come previsto questa volta l’audio passa dalla porta Lightning ma a neutralizzare le critiche legate alla soppressione del jack da 3.5mm ci pensa un adattatore per cuffie e microfoni classic, incluso nella dotazione del nuovo iPhone. La questione non si pone, invece, con i nuovi auricolari wireless che sfoggiano microfono e chip Apple W1 dedicato e sono pensati per connettersi istantaneamente ai dispositivi Apple. Gli Airpods saranno disponibili a fine ottobre, promettono 5 ore di autonomia e potranno contare su una confezione in cui è installata un’unità di ricarica portatile. Ma perché eliminare il jack?

Dopo 16 anni probabilmente Apple ha sentito la necessità di “innovarsi” eliminando uno dei pochi standard ormai rimasto a contornare i dispositivi apple. Non sappiamo come reagirà la clientela ma è chiaro che qualche dubbio se lo si pone: i connettori proprietari esistevano già all’epoca dei magnifici Nokia (N70, N73 e via dicendo), l’evoluzione (anche per Nokia) fu proprio adottare uno standard universale che permettesse a chiunque di collegare qualsiasi auricolare a piacimento, di qualsiasi forma o marca. Poi un auricolare con filo non ha bisogno di essere ricaricato, è versatile, e non ha bisogno di cavi, fili e adattatori aggiuntivi.

Ma chissà, solo il tempo potrà dirci se vedremo il connettore del jack scomparire progressivamente (da tutti gli altri dispositivi) o se apple dovrà tornare sui suoi passi.

[ads2]

Letture Consigliate