Arriva “Ci sarà una volta” la serie tv sulle fiabe italiane di Alice Rohrwacher

HomeTV e IntrattenimentoArriva "Ci sarà una volta" la serie tv sulle fiabe italiane di...

“Ci sarà una volta” è la nuova serie tv sulle fiabe popolari italiane diretta da Alice Rohrwacher: ogni episodio ruoterà intorno ad una storia

Alice Rohrwacher, regista molto apprezzata del nostro panorama cinematografico, dirigerà “Ci sarà una volta”, nuova serie tv dedicata alle fiabe popolari italiane. La fiaba è da sempre un terreno da cui registi, scrittori e artisti hanno attinto ispirazione durante le loro carriere e così anche la Rohrwacher ha deciso di cimentarsi. Le riprese dovrebbero iniziare il prossimo anno, mentre la serie sarà prodotta da Wildside di proprietà di Fremantle. Il progetto nasce prendendo spunto dai racconti popolari italiani, di cui esistono svariate raccolte; da qui emergerà uno spaccato interessante e anche un po’ nascosto dell’Italia di un tempo.

Scritta dalla regista insieme a Marco Pettenello, che di recente ha vinto un David di Donatello, la serie dovrebbe avere una struttura che potrebbe ricordare quella di prodotti, già presenti in America, come ad esempio Once Upon a Time della ABC, che però ruotava attorno alle fiabe Disney. Il progetto italiano quindi sembra del tutto diverso. Al momento, infatti, si sa che ogni episodio sarà dedicato ad una fiaba e quest’ultima, come avveniva anticamente, sarà raccontata da un cantastorie. Inoltre, gli episodi saranno ambientati negli anni ’50.

“Ci sarà una volta” è un progetto che la regista studia da tempo, raccogliendo l’intero immaginario dei cantastorie, attraverso fotografie, testimonianze scritte e altri materiali. In una nota Alice Rohrwacher ha descritto così la serie: La fiaba rimanda a un tempo immaginario: se oggi sembra normale ambientare queste storie in un antico passato medievale, forse alla fine degli anni ’50 il rifugio dell’immaginazione non era il passato, ma il futuro. Le cose che dovevano ancora accadere: da qui l’idea di ‘Ci sarà una volta’”.

Benedetta Picariello
Benedetta, 24 anni, laureata in Scienze della comunicazione all'università di Salerno. Attualmente studentessa di Media, comunicazione e giornalismo presso "La Sapienza". Mi piacciono la lettura, il cinema, il teatro, i viaggi, insomma tutto ciò che mi permette di conoscere il mondo nelle sue mille sfaccettature. Giurata al Giffoni Film Festival dal 2015 al 2018

Covid-19

Italia
73,668
Totale di casi attivi
Updated on 21 October 2021 - 04:19 04:19