Atalanta-Torino Primavera è uno spettacolo: i bergamaschi vincono 4-3



atalanta-torino
Foto: Lega Serie A - pagina Facebook

Nella prima semifinale, Atalanta-Torino Primavera termina 4-3 per i bergamaschi dopo i tempi supplementari: decide la doppietta di Colley

Prima semifinale da urlo quella tra Atalanta-Torino nel campionato di Primavera 1. Al termine di una partita pirotecnica, i bergamaschi accedono alla finale ‘Scudetto’ vincendo per 4-3 ai tempi supplementari.

Un match infinito e che ha visto i granata di Coppitelli inseguire sempre gli orobici di Brambilla. Dopo che il primo tempo si è concluso 1-0 per l’Atalanta (gol di Cambiaghi al 13′), nella ripresa succede di tutto. Al 20′, arriva il primo pareggio granata, firmato da Belkheir che rimetteva tutto in equilibrio. Poi al 77′, il centrocampista orobico Kulusevski trova il punto del 2-1. Quando tutti pensavano che era fatta, al 96′ il Torino rimanda il discorso ai supplementari, grazie alla rete segnata da Singo.

Nei supplementari, l’Atalanta accelera e trova un uno-due devastante tra il 5′ ed il 6′ del primo tempo: ci pensa Colley a risolvere la partita con la doppietta che vale 4-2 e sembra chiudere il match. Sembra perché il Toro non muore mai e al 10′ arriva il 3-4 con un grande calcio punizione messo a segno da Vincenzo Millico.

L’assalto finale non basta ai granata e l’Atalanta vola in finale di Primavera 1. I ragazzi di Brambilla (espulso al 92′ per proteste) adesso attendono la vincente di Inter e Roma, le quali scenderanno in campo questo pomeriggio alle 18.

Leggi anche