19 Dicembre 2021 - 15:51

Ballando con le Stelle: il vincitore della sedicesima edizione

Ballando con le stelle

Ieri sera è terminata la sedicesima edizione di Ballando con le Stelle. Ma il vincitore decretato dal pubblico ha lasciato l’amaro in bocca a molti. Scoppia la polemica sui social

Si è conclusa ieri sera la sedicesima edizione di Ballando con le Stelle. Un’edizione che si è rivelata sin da subito, puntata dopo puntata, ricca di sorprese e colpi di scena.

Vincitrice di questa ultima edizione del dancing show condotto da Milly Carlucci è stata Arisa, la quale ha innazalto la coppa della vittoria insieme al maestro Vito Coppola. La performance che gli ha assicurato il primo posto è stato un valzer ballato sulle note di “La casa dell’amore possibile”.

A decretere la vittoria di Arisa è stato anche il contributo del pubblico che ha attribuito alla coppia Arisa/Vito Coppola il 52% di preferenza contro il 48% ricevuto da Bianca Gascoigne e Simone Di Pasquale, i quali si sono classificati al secondo posto.

Arisa è rimasta estremamente sorpresa dalla vittoria, al punto tale da domandare a Milly Carlucci se tutto ciò fosse vero, dopo che la conduttrice aveva annunciato il verdetto del televoto.

Alla conferma della Carlucci, Arisa ha così commmentato il risultato della vittoria.: “Non me l’aspettavo assolutamente, dal primo giorno che sono entrata qui dentro, come non se lo aspettava nessuno della mia famiglia. Grazie, infinite, per avermi fatto arrivare fino a questo punto, e grazie a Vito Coppola che anche con metodi diciamo poco ortodossi mi ha trascinato fino a qui. Grazie a tutte le persone che ho incontrato in questo posto incredibile, grazie ai giudici e grazie alle maestranze della Rai e a te Milly“.

Immediatamente però, è subito scoppiata una polemica da parte del terzo classificato Morgan, che non ha esitato a scrivere  sui social un duro messaggio contro due dei giudici di Ballando con le Stelle: Selvaggia Lucarielli e Mariotto.

Personaggi come Lucarelli e Mariotto a mio parere occupano impropriamente un posto di lavoro prestigioso ed esclusivo sia in termini di retribuzione che di visibilità e ‘potere- ovviamente in relazione all’ambito televisivo”. Ma da ciò che ho potuto constatare dopo un’esperienza durata tre mesi nella quale ho prestato servizio alla tv di Stato […], il mio umile parere non ha a che fare con la mia classificazione del programma.

Morgan ha poi continuato, scrivendo:  “Chi invece dalla pedana dei giudici senza la minima competenza, senza aver fatto un concorso,  abusa di quella posizione senza un minimo di serietà, sabotando gratuitamente  il lavoro di molti. Fosse per questi sarei dovuto uscire da Ballando con le Stelle. Ecco perchè li ho contestati e ho critticato il loro atteggiamento. Siccome pago il canone, esigo la competenza. Facciano poco i prepotenti e dimostrino che valgono, perchè fuori c’è un sacco di gente molto in gamba che meriterebbe di sare su quelle sedie a loro posto.