Berlusconi, occorre costituire maggioranza di centrodestra



berlusconi
screen da YouTube

Dopo l’incontro con Mattarella, Berlusconi dichiara di volere elezioni anticipate e necessità di costituire un governo di maggioranza di centrodestra

Da pochi minuti Silvio Berlusconi ha parlato ai microfoni in sala stampa dopo il colloquio con Mattarella. L’intenzione di Forza Italia è quelle delle elezioni anticipate e la costituzione di un governo di maggioranza di centrodestra. Per Forza Italia il problema della crisi è che si è manifestata proprio ora che l’Italia necessita di una manovra finanziari di 30 miliardi per contrastare la recessione.

Abbiamo manifestato la nostra preoccupazione per questa crisi di governo. Siamo diventati sorvegliati speciali“: queste le parole dell’ex presidente del Consiglio. Ed ha aggiunto: “Il divario tra nord è sud si è accentuato“.

Scongiurare la prospettiva di una maggioranza che non rispecchia la maggioranza degli elettori. Questa non può essere la base per costituire un esecutivo stabile. Un governo sbilanciato a sinistra sarebbe pericoloso per lo sviluppo. Rischio concreto che si ricorra ad una imposta patrimoniale che comprometterebbe le prospettive di crescita“: questo l’intervento di Silvio Berlusconi. E conclude: “In nessun caso Forza Italia è disponibile a partecipare ad operazioni politiche di alleanze con chi abbiamo contrastato in campagna elettorale e che esprime una visione del paese diversa ed opposta alla nostra“.

Leggi anche