Wimbledon, Berrettini nella storia: batte Auger e vola in semifinale

Prima PaginaWimbledon, Berrettini nella storia: batte Auger e vola in semifinale

Uno splendido Matteo Berrettini entra nella storia del tennis italiano raggiungendo la semifinale a Wimbledon. Aliassime Ko al 4° set

Matteo Berrettini nella storia del tennis italiano. A Wimbledon l’italiano supera in quattro set Auger-Aliassime e raggiunge la semifinale, la seconda in carriera in uno Slam dopo gli US Open del 2019. Si tratta del secondo italiano che raggiunge la semifinale a Wimbledon dopo Nicola Pietrangeli, che arrivò tra i primi quattro nell’edizione del 1960.

Per Berrettini, rispetto ai primi turni, è stata una partita tutt’altro che facile, con il canadese che dopo aver perso 6-3 il 1° set, ha reagito in modo veemente nel 2°, strappando il servizio all’azzurro sul 5-5 e chiudendo il set sul 7-5. Nel 3° parziale Auger non ha concesso quasi nulla al servizio fino al 5-6, quando con un doppio fallo si è complicato la vita, consentendo a Berrettini di chiudere sul 7-5.

Nel 4° set il romano fa subito il break al canadese e si porta sul 3-0. L’azzurro tiene il servizio fino al 5-3, e anche nell’ultimo game del match dimostra grande freddezza e conquista meritatamente la semifinale. Venerdì Berrettini affronterà il polacco Hurkacz, alla sua prima semifinale in uno Slam, che ha eliminato l’otto volte vincitore Federer. Dall’altra parte il n.1 del mondo Djokovic sfiderà Shapovalov.

Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
66,257
Totale di casi attivi
Updated on 26 July 2021 - 01:53 01:53