Lazio
Twitter Lazio

Al Dall’Ara la Lazio vuole mettersi alle spalle il ko in Champions, Inzaghi conferma la difesa. Dubbi a centrocampo per Mihajlovic

Bologna-Lazio è la sfida delle 18 del sabato di Serie A, due squadre che lottano per obiettivi diversi con i biancocelesti che devono mettersi alle spalle il brutto ko di Champions contro il Bayern e ritornare in corsa per il quarto posto. Bologna invece che viene da due pareggi e proverà a mettere in difficoltà la squadra di Inzaghi.

Potrebbe interessarti:

QUI BOLOGNA –  Mihajlovic recupera Dijks sulla sinistra ma deve fare a meno di Tomiyasu per infortunio. Al posto del giapponese pronto a giocare l’ex De Silvestri. A centrocampo dubbi sulla coppia titolare, con il tecnico propenso a rilanciare il tandem Svanberg-Dominguez, anche se sagono le quotazioni di Schouten. sulle fasce d’attacco Skov Olsen favorito su Orsolini, con Soriano e Sansone  a completare il tridente sulla trequarti la punta Barrow.

QUI LAZIO  “Dobbiamo trasformare in carica positiva la delusione per la sconfitta Champions” queste le parole di Inzaghi in conferenza che però ha diversi dubbi di formazione. In difesa soprattutto dove c’è un ballottaggio per una maglia da titolare tra Patric e Musacchio. Sugli esterni Lazzari a destra e Marusic a sinistra, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva e Luis Alberto in mediana. Attacco composto da Correa e Immobile.

Le probabili formazioni di Bologna-Lazio

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Dijks; Svanberg, Dominguez; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Barrow. All. – Mihajlovic

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile. All. – Inzaghi

Letture Consigliate