Bruxelles: sventato attentato Isis

AttualitàBruxelles: sventato attentato Isis

Arrestate due persone affiliate alla nota organizzazione terroristica, le quali progettavano un attentato a Bruxelles

[ads1] Diversi arresti e perquisizioni sono avvenuti in due differenti aree del territorio belga tra domenica e lunedì: due di essi sono stati effettuati, dalla polizia, nel pieno centro di Bruxelles. I criminali, in una macchina con targa francese, avrebbero forzato il posto di blocco, scagliandosi violentemente contro gli agenti e iniziando un inseguimento con scontro a fuoco con questi ultimi.

L’automobile, durante la fuga, si sarebbe successivamente incastrata nella barriera fra le due corsie di marcia, consentendo agli agenti di fermare i due criminali. Durante lo scontro nessun morto o ferito. La polizia, durante le perquisizioni, avrebbe rinvenuto del materiale di propaganda Isis e uniformi militari, dunque secondo la procura belga e le fonti governative “sarebbe stata sventata una seria minaccia”.

Altri episodi hanno suscitato, fra le autorità, un forte sospetto di attività terroristica. Quattro persone sono state fermate, dalla polizia, nelle province di Brabante Vallone e nella città orientale di Liegi, per poi essere rilasciate dopo gli interrogatori: si sarebbe trattato di un falso allarme. In un breve lasso di tempo, le operazioni anti-terrorismo hanno coinvolto ben sei individui, dei quali sono stati provati colpevoli.

Sebbene, al momento, non vi siano piste che possano avere legami con i fatti di Parigi, tuttavia i terroristi progettavano un attacco durante le feste e per la fine dell’anno, nella zona commerciale di Bruxelles e presso il quartier generale della polizia.

[ads2]

Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 1 August 2021 - 08:06 08:06