8 Gennaio 2018 - 15:11

Calciomercato: da Caceres a Verdi, tutte le novità della Serie A

calciomercato

Prosegue senza sosta il calciomercato: la Lazio ufficializza il centrale uruguaiano, mentre il Napoli ha un accordo con il Bologna per il numero 9. Inter, Juventus, Milan e Roma: tutte le notizie

Quinto giorno di calciomercato: nella mattinata odierna, la Lazio ha ufficializzato l’acquisto di Martin Caceres dal Verona. L’operazione era già stata fatta in estate, con il calciatore che era stato “parcheggiato” in Veneto, in quanto i biancocelesti non avevano un ulteriore posto da extracomunitario.

Caceres proveniva dal Southampton e passando al Verona, diventava automaticamente comunitario per la Lazio. Primo colpo invernale per Lotito-Tare. Per l’ex Juventus, contratto di un anno, con opzione di rinnovo.

La caccia del Napoli all’esterno destro ha un nome e un cognome: Simone Verdi. I partenopei avrebbero già un accordo con il Bologna ma non con il calciatore. Si parla di un’offerta da 25 milioni, senza contropartite tecniche. L’alternativa è Gerard Deulofeu, in uscita dal Barcellona.

Juventus per il futuro. Inter-Milan e Roma bloccate

I bianconeri probabilmente opereranno poco in questo calciomercato. Magari i desideri riguardano il futuro. Oltre ad Emre Can, c’è la suggestione di prelevare qualche gioiello: Lorenzo Pellegrini, Bryan Cristante e Nicolò Barella sono i nomi più caldi. Per quanto riguarda i giocatori in scadenza, c’è la suggestione Mesut Ozil, in uscita dall’Arsenal. Ma la pista è molto complicata e la concorrenza è tanta.

Chi non riesce a muoversi è la metropoli: Milano e Roma (sponda giallorossa) è bloccata ognuno per motivi diversi. Nell’Inter, Suning non dà il via libera per l’acquisto di Ramires e per Deulofeu l’idea è solo in prestito. E’ caccia all’uomo in difesa: Blind, Yanga Mbiwa e Paletta le suggestioni per Ausilio.

Il Milan, in attesa delle sanzioni UEFA, si limita a guardare al futuro o magari a qualche uscita o prestito. Il nome in entrata è Jakub Jankto dell’Udinese ma i friulani non parlano di trasferimento temporaneo. Sul tavolo, Fassone e Mirabelli proveranno a mettere Locatelli e Gomez. In uscita anche Paletta: in pole c’è il Bologna per lui.

Infine, in casa Roma, Monchi ha fatto capire che senza uscite, non ci saranno entrate. Bruno Peres è in pole per andare via e ci sarebbe una trattativa avanzata da 10 milioni di euro con il Benfica. Il secondo nome, a sorpresa, è quello di Kevin Strootman, calato tanto nel rendimento con Di Francesco. Ma per l’olandese, il discorso potrebbe essere rimandato a giugno.

Altre notizie in breve

  • SPAL scatenata: Kurtic dall’Atalanta è ad un passo, 5 milioni agli orobici. In difesa, è caccia a Tonelli del Napoli.
  • Walter Mazzarri punta al colpo in mediana: Imbula o Capoue. Il club granata punta a Lazzari della SPAL: pronte come contropartite tecniche Valdifiori e Bonifazi.
  • Il Crotone è ad un passo da Ricci del Genoa e Capuano del Cagliari
  • Il Benevento continua la sua campagna di rinforzo: attesa per l’ufficialità di Sandro, Pisacane (Cagliari) per la difesa. Puscas e Gravillon in uscita: direzione Serie B.
  • Il Genoa prova a chiudere per Leandro Castan della Roma.