Meteo Verona Campania Vesuvio

L’ondata di maltempo in tutta la Campania ha completamente innevato il Vesuvio. Il calo delle temperature sarà perdurato

Vigilia di primavera con la neve sul Vesuvio e anche nelle aree a sud di Salerno, in Campania. Il vulcano si presenta oggi nuovamente innevato da cima a fondo. La causa è la perturbazione che sta interessando la zona. I cittadini che risiedono alle pendici del Vesuvio si sono risvegliati infatti con un cielo decisamente nuvoloso e con un forte calo delle temperature, scenario questo che stando alle previsioni dovrebbe perdurare durante tutto il fine settimana. Una condizione sicuramente difficile, che non lascia presagire nulla di buono per chi sperava in un sereno weekend.

Potrebbe interessarti:

Un’abbondante nevicata si è abbattuta anche sui territori a sud di Salerno. Le precipitazioni nevose di sono registrate soprattutto nei comprensori del Tanagro e Vallo di Diano. I comuni dove si registrano maggiori difficoltà sono Buccino, Caggiano, Montesano sulla Marcellana, Monte San Giacomo, Sala Consilina, Sanza e Teggiano. Fin dalle prime ore del mattino, la popolazione stessa si è mobilitata per agevolare la messa in opera di spazzaneve e strumenti utili per togliere il disagio. Anche i mezzi spargisale sono stati adoperati per assicurare la viabilità sulle principali arterie, mentre le strade montane ed interpoderali in diversi comuni sono impraticabili. 

Le difficoltà per la circolazione veicolare si registrano anche sulla Bussentina, strada a scorrimento veloce che collega il Vallo di Diano ed il Golfo di Policastro. Insomma, in sostanza, praticamente tutta la Campania, dall’area del Vesuvio al Cilento, è paralizzata per via del maltempo.

Letture Consigliate