Tsitsipas, Musetti
Foto: YT Australian Open

Si ferma in semifinale il sogno di Lorenzo Musetti ad Acapulco. Tsitsipas si impone in due set, e sfiderà Zverev in finale

Niente impresa per Lorenzo Musetti ad Acapulco. Il tennista italiano è stato sconfitto in semifinale da Tsitsipas con il punteggio di 6-1 6-3 dopo un’ora e mezza di gioco. Per il tennista toscano resta comunque un grandissimo torneo, in cui ha raggiunto la semifinale di un Atp 500 a soli 19 anni, battendo Schwartzman, Tiafoe e Dimitrov.

Potrebbe interessarti:

Grazie a questo risultato, Musetti è entrato in top 100, portando a nove i tennisti italiani tra i primi cento giocatori al mondo. Da lunedì infatti sarà al n.94 del ranking mondiale, posizione utile per giocare i tornei del grande Slam. Tsitsipas invece raggiunge per la sesta volta in carriera la finale di un 500, e proverà ad invertire il trend negativo di cinque sconfitte in altrettante finali. Per farlo dovrà vedersela con Zverev.

Rispetto alla gara tra il greco e Musetti, il tedesco ha dovuto lottare duramente per superare il connazionale Koepfer, sconfitto con il punteggio di 6-4 7-6. Zverev ha già conquistato due 500 in carriera, entrambi a Washington, mentre ad Acapulco vanta una finale persa nel 2019 con Kyrgios. In caso di vittoria si porterebbe a poco meno di duecento punti dalla sesta posizione del ranking occupata da Federer.

Letture Consigliate