can yaman Verissimo
foto dal profilo instagram ufficiale

Brutta esperienza per Can Yaman, famoso attore turco nonché protagonista della soap opera Daydreamer. I dettagli

Spiacevole esperienza per Can Yaman che sta soggiornando a Roma proprio in questi giorni per girare alcuni spot del regista Ferzan Ozpetek insieme con Claudia Gerini.

Potrebbe interessarti:

Il famoso attore turco, protagonista della soap opera Daydreamer, è stato multato per aver violato le norme anti-Covid. Pare che la struttura ricettiva in cui il vip era ospite, situata nel cuore della capitale, gli avesse riservato un’entrata di servizio sul retro dell’albergo per far sì che passasse inosservato. Yaman, però, non si è risparmiato: alcune fonti dicono che sarebbe uscito, senza avvertire nessuno, dalla porta principale, concedendo ai fan selfie e autografi e generando assembramenti. E’ stato necessario l’intervento delle Forze dell’Ordine per riportare la situazione sotto controllo. Subito dopo per l’attore è scattata la sanzione di 400 euro.

Per saperne di più

Nato ad Istanbul da un avvocato di origini albanesi-kosovare e da una professoressa di lettere macedone, Can Yaman frequenta il Liceo Italiano di Istanbul dove si distingue come uno degli studenti più brillanti. Nel 2012 consegue la laurea in Giurisprudenza presso l’Università Yeditepe e, poco dopo, comincia a lavorare come praticante procuratore. Sei mesi più tardi si mette alla prova come attore, sfruttando la passione per la recitazione. E’ in grado di parlare ben cinque lingue: turco, italiano, tedesco, spagnolo e inglese.

Letture Consigliate