Caso vaccino Johnson & Johnson, arriva stop alla distribuzione in Europa

AttualitàCaso vaccino Johnson & Johnson, arriva stop alla distribuzione in Europa

Tiene banco il caso vaccino Johnson & Johnson: l’azienda ha annunciato la sospensione della distribuzione in Europa per effettuare gli accertamenti del caso

Era atteso l’arrivo in Europa ma per ora è solo rimandato: il vaccino Johnson & Johnson è al centro delle polemiche dopo che dagli Stati Uniti è giunta l’indiscrezione di riscontri di coaguli di sangue riscontrati su alcune persone dopo la somministrazione di quello che dovrebbe essere il vaccino di unica dose.

L’azienda – in merito alle notizie diffuse nelle scorse ore – ha deciso di sospendere la distribuzione in tutta Europa a scopo cautelativo. L’intento è quello di effettuare una verifica a scopo cautelativo prima di esportarlo definitivamente nel Vecchio Continente. Proprio nella giornata odierna in Italia erano pervenute le prime 184 mila dosi, pervenute all’hub nazionale della Difesa di Pratica di Mare. Ma l’intero pacchetto verrà immediatamente rispedito al mittente per effettuare i controlli del caso.

Gli Stati Uniti hanno denunciato il tutto dopo aver riscontrato 6 casi di coaguli di sangue in donne tra 18 e 48 anni. Pertanto il Governo americano ha deciso di sospendere il tutto ed estendere la notizia al mondo intero. Ed immediata è stata la decisione di rinviare le dosi in Europa. Situazione in fase di controllo ma il rischio è che si è di fronte ad un simile che ha visto coinvolta Astrazeneca.

Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
25 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
113,040
Totale di casi attivi
Updated on 19 September 2021 - 00:57 00:57