Due poltrone per tre: 90 minuti di lotta per un posto Champions

HomePrima PaginaDue poltrone per tre: 90 minuti di lotta per un posto Champions

Juventus, Napoli e Milan si giocano due posti validi per la qualificazione alla prossima Champions League. Le varie combinazioni

Il pareggio casalingo del Milan contro il Cagliari (QUI la cronaca) “salva” la Juventus e rimanda tutto all’ultima giornata per decretare i piazzamenti in Champions League. I rossoneri hanno sprecato il match point ma ancora hanno tutto nelle loro mani, così come il Napoli. I bianconeri invece devono vincere e sperare per evitare di giocarsi l’Europa League.

Classifica

  • Milan 76
  • Napoli 76
  • Juventus 75

Le partite

  • Napoli-Verona
  • Atalanta-Milan
  • Bologna-Juventus

La gara più facile sulla carta è quella del Napoli, che con una vittoria sigillerebbe il suo posto e andrebbe senza fare nessun calcolo in Champions League. Molto complicata la trasferta del Milan, con l’Atalanta che farà sicuramente la partita anche se già sicura del suo piazzamento. Cambia molto però in termini economici tra il secondo e quarto posto: ballano circa 5.2 milioni di euro. La Juventus a Bologna ha sempre trovato filo da torcere e vista la Vecchia Signora di questa stagione nulla è scontato.

Gli scontri diretti e le combinazioni

Negli scontri diretti, il Napoli è in vantaggio con Atalanta (4-1 e 2-4), in parità con la Juventus (1-0 e 1-2, ma miglior differenza reti generale per adesso) e in svantaggio col Milan (1-3 e 1-0). Tra Juventus e Milan lo scontro diretto è a favore dei rossoneri (1-3 e 3-0), così come tra i bianconeri e l’Atalanta, con scontro diretto a favore della Dea ( 1-1, 1-0). Proprio per questo gli orobici sono già matematicamente in Champions League.

MILAN Con una vittoria i rossoneri scavalcherebbero l’Atalanta e chiuderebbero al secondo posto. Il pareggio potrebbe non bastare, perché con una vittoria la Juventus effettuerebbe il sorpasso. Con una sconfitta, il Milan sarebbe in Champions League solo in caso di mancato successo bianconero.

NAPOLIBattendo il Verona, i partenopei sarebbero automaticamente in Champions League e al terzo posto. La squadra di Gattuso gioca la sua corsa con la Juventus, che potrebbe scavalcare gli azzurri solo in caso di mancato successo contro il Verona. In caso di pareggio, il Napoli deve sperare nella sconfitta del Milan e della Juventus, perché a pari punti i rossoneri avrebbero gli scontri diretti a favore.

JUVENTUS – La squadra di Pirlo non può fare calcoli e deve ottenere la vittoria, visti gli scontri diretti a sfavore contro il Milan e in parità contro il Napoli.

Antonio Salomone
Scrivo per amore dello sport o seguo lo sport per l'amore della scrittura? Entrambe le cose. (Quasi) giornalista pubblicista. Tra le poche cose ho una Laurea in Scienze della Comunicazione e un Master in Giornalismo Sportivo. Amo approfondire ed essere un testimone della realtà.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41