Coronavirus

Diffuso come di consueto dal Ministero della Salute il bollettino con i dati sui contagi da Coronavirus, aggiornato ad oggi 30 marzo

Coronavirus: il Ministero della Salute, come di consueto, ha aggiornato i dati relativi alla diffusione del contagio da Covid-19 nel nostro paese. Oggi si registrano 16.017 nuovi casi positivi al virus. I guariti di oggi sono 18.687 mentre si registrano, purtroppo, anche altre 529 nuove morti. Il totale dei tamponi analizzati è pari a 301.451. Il tasso di positività diminuisce del -2,9% e si attesta al 5,3%. Il totale dei vaccinati contro il Covid-19 ad oggi è di 9.759.119 persone.

Potrebbe interessarti:

Diminuiscono di 5 unità i ricoveri in terapia intensiva mentre si registra un aumento di 68 ricoveri in degenza ordinaria.

Sicilia: tra nuove zone rosse e scandalo dati

Due nuove zone rosse in Sicilia a causa dell’emergenza coronavirus: sono Ventimiglia di Sicilia, in provincia di Palermo, e Porto Empedocle, nell’Agrigentino. Le prevede un’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, su richiesta dei sindaci e sulla scorta delle relazioni delle Asp, a seguito dell’aumento di casi positivi al Covid. Le misure restrittive scatteranno da giovedì primo aprile e resteranno in vigore per due settimane, fino a mercoledì 14.  Prorogate  fino al 6 aprile invece le zone rosse a Scicli, in provincia di Ragusa, e Regalbuto, nell’Ennese, la cui scadenza era fissata per oggi.

La Regione nella giornata di oggi ha subito anche lo scandalo relativo alla diffusione di dati falsi per quanto concerne il monitoraggio dei contagi. Ai domiciliari sono finiti Maria Letizia Di Liberti, dirigente generale del Dipartimento per le attività sanitarie e Osservatorio epidemiologico, il braccio destro dell’assessore Razza; Salvatore Cusimano, funzionario regionale, ed Emilio Madonia, dipendente di una ditta che gestisce i flussi informatici dell’assessorato.

Letture Consigliate