Costa di Mezzate, incendio in una fonderia: ferito uomo di 50 anni



costa di mezzate
immagine da pixabay

Un grande incendio è divampato questa mattina a Costa di Mezzate in una fonderia. Il personale del 118 ha soccorso un uomo di 50 anni

Un grande incendio è stato segnalato questa mattina, verso le ore 9, in una fonderia di Costa di Mezzate, in provincia di Bergamo. Ancora sconosciute le cause del rogo che, pare, sia iniziato con un forte boato. Stando a quanto raccontato da alcuni testimoni presenti sul posto e nelle immediate vicinanze, in seguito al boato si è innalzata un’alta colonna di fumo nero. La stella colonna è ancora visibile a km di distanza. Accorso immediatamente il personale medico del 118 che ha soccorso, come riportato da Areu, un uomo di 50 che ha riportato ustioni su tutto il corpo. La vittima, fortunatamente, non risulta in pericolo.

In seguito alla segnalazione, i Vigili del Fuoco sono giunti sul posto con sei squadre di soccorso da Bergamo, Dalmine e Romano di Lombardia.Secondo le prime ricostruzioni, pare che l’incendio sia divampato da un forno e che le fiamme abbiano in poco tempo avvolto l’intero edificio arrivando fino al tetto, che è stato distrutto.

Tuttavia, le autorità in collaborazione con i Carabinieri ed il personale Ats di Bergamo, stanno già effettuando i primi rilievi per determinare le esatte dinamiche dell’accaduto. Fortunatamente la maggior parte dei danni riguardano solo l’edificio. Solo una persona, come già accennato, è rimasta coinvolta nell’incendio riportando ferite non gravi.

Leggi anche