covid, bollettino
immagine da Pixabay

Covid-19, pubblicato il bollettino di oggi 9 maggio contenente tutti i dati aggiornati sull’andamento dell’epidemia in Italia

La Protezione Civile ha diramato il bollettino che, come di consueto, tiene aggiornati sull’evoluzione dell’epidemia di Covid-19 in Italia. Questi i dati di oggi 2 maggio 2021:

Potrebbe interessarti:

8.292 contagiati
139 morti
14.416 guariti

-19 terapie intensive | -379 ricoveri

226.006 tamponi
Tasso di positività: 3,7%
(+0,7%)

23.667.315 dosi di vaccino somministrate in totale

L’età media dei casi scende a 41 anni e l’età media dei ricoveri scende a 65 anni. I casi di Covid però segnano un aumento tra i più giovani, tra 0 e 9 anni. I casi tra gli over-80 decrescono più rapidamente delle altre fasce e questo è un effetto delle vaccinazioni. Cominciamo a vedere ora gli effetti di un calo anche rispetto alla mortalità ma la curva è ancora in fase iniziale“. A spiegarlo è il portavoce del comitato tecnico-scientifico Silvio Brusaferro.

Alla conferenza stampa è intervenuto anche l’attuale Direttore Generale della Prevenzione presso il Ministero della salute, Giovanni Rezza, sottolineando l’importanza delle vaccinazioni contro il Covid-19 e delle misure di sicurezza in questa fase definita decisiva. “Probabilmente questa infezione si endemizzerà“- ha annunciato- “molti fattori potrebbero cioè impedire il raggiungimento delle immunità di gregge ma possiamo raggiungere il controllo dell’epidemia: il Covid-19 diventerà cioè come l’influenza, infettando la popolazione ma senza conseguenze eccessive. Molto dipenderà dall’andamento delle vaccinazioni.

Letture Consigliate