Critics’ Choice Awards 2018: ecco i vincitori



Critics' Choice Awards 2018

Giovedì 12 Gennaio sono stati assegnati i Critics’ Choice Awards 2018: scopri i vincitori in tutte le categorie tra film e serie tv, comedy e drama

I Golden Globe stanno alla stampa estera come i Critics’ Choice Awards 2018 stanno alla stampa autoctona: cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia, a premiare i migliori film e le migliori serie TV dell’anno, nel primo appuntamento che conta con red carpet, glamour e discorsi di ringraziamento, ci pensa sempre l’industria cinematografica e televisiva a stelle e strisce.

Critics’ Choice Awards, tutti i vincitori per la macroarea film

“La forma dell’acqua” di Guillermo Dal Toro, premiato con la statuetta di Miglior Regista, ha vinto sul favorito “Tre Manifesti ad Ebbing, Missouri” il premio come Miglior Film.

Ad un attesissimo Gary Oldman, nei panni di Winston Churchill, il premio come Miglior Attore.

Nel comparto attrici la favorita Meryl Streep per “The Post” si è dovuta poi arrendere alla concorrenza di Frances McDormand da manuale in “Tre Manifesti”

Il film – leone degli ultimi Golden Globe -, arricchisce il suo palmarès con il Miglior Cast Corale ed il Miglior Attore non Protagonista (Sam Rockwell)

La Miglior attrice non protagonista è Allison Janney per “I, Tonya”.

Premio giovane interprete, invece, a Brooklyn Prince, nel cast di “Florida Project”

Il Miglior Film straniero è “Oltre la notte” mentre “Coco” si conferma miglior titolo per quel che riguarda l’animazione.

Critics’ Choice Awards  2018 ai film, premi tecnici

Miglior fotografia

  • Roger Deakins – Blade Runner 2049
  • Hoyte van Hoytema – Dunkirk
  • Dan Laustsen – The Shape of Water
  • Rachel Morrison – Mudbound
  • Sayombhu Mukdeeprom – Chiamami col tuo Nome

Miglior scenografia

  • Paul Denham Austerberry, Shane Vieau, Jeff Melvin – La Forma dell’Acqua
  • Jim Clay, Rebecca Alleway – Assassinio sull’Orient Express
  • Nathan Crowley, Gary Fettis – Dunkirk
  • Dennis Gassner, Alessandra Querzola – Blade Runner 2049
  • Sarah Greenwood, Katie Spencer – La Bella e la Bestia
  • Mark Tildesley, Véronique Melery – Il Filo Nascosto

Miglior montaggio

  • Michael Kahn, Sarah Broshar – The Post
  • Paul Machliss, Jonathan Amos – Baby Driver – Il Genio della Fuga
  • Lee Smith – Dunkirk
  • Joe Walker – Blade Runner 2049
  • Sidney Wolinsky – La Forma dell’Acqua

Migliori costumi

  • Renée April – Blade Runner 2049
  • Mark Bridges – Il Filo Nascosto
  • Jacqueline Durran – La Bella e la Bestia
  • Lindy Hemming – Wonder Woman
  • Luis Sequeira – La Forma dell’Acqua

Miglior trucco e parrucco

  • La Bella e La Bestia
  • L’Ora più Buia
  • I, Tonya
  • La Forma dell’Acqua
  • Wonder

Migliori effetti speciali

  • Blade Runner 2049
  • Dunkirk
  • La Forma dell’Acqua
  • Thor: Ragnarok
  • The War – Il Pianeta delle Scimmie
  • Wonder Woman

Qui gli altri Premi.

Critics’ Choice Awards 2018 per le Serie Tv

David Harbour è il Miglior Attore in una sere drammatica (Stranger Things) mentre Ann Dowd di “The Handmaid’s Tale” si è accaparrata il premio più ambito dalle attrici protagoniste di una serie drammatica.

Sul fronte delle comedy trionfa Amazon con “The Marvelous Mrs. Maisel” che può contare su Rachel Brosnahan Miglior attrice.

Sul fronte maschile vince Walton Goggins per la sua performance nella serie HBO “Vice Principals”

Da segnalare la presenza della nostra Alessandra Mastronardi (Master of None) che figura nella short list della Miglior Attrice non protagonista in una comedy, vinta da Mayim Bialik (The Big Bang Theory).

Leggi anche