Daft Punk
Print da video Epilogue

Dopo 28 anni i Daft Punk salutano in maniera “singolare” i fan e la scena musicale. In un video la fine della loro carriera insieme

I due dj francesi Thomas Bangalter e Guy-Manuel de Homem-Christo nel nome d’arte “Daft Punk” si erano riuniti per la prima volta nel 1993 dando vita all’album Darlin‘” che testimoniava il carattere “rock” della band. Successivamente nel 1994 la band portò sulla scena musicale il singolo “The New Wave” realizzato con drum machine e sintetizzatori e confermò l’interesse dei due artisti per il palcoscenico della musica tecno ed elettronica.

Il nome della band dagli elmetti metallici nasce da una definizione di un giornalista inglese che definì la loro musica “daft thrash punky” cioè una roba di poco gusto e scarso valore artistico che però negli anni è diventato il biglietto da visita di un successo che ha dominato per anni la scena musicale internazionale.

Tra i singoli più famosi che hanno fatto animato notti in discoteca di migliaia di giovani ritroviamo Around the world” del 1997, “Harder better faster stronger” del 2001 , “One more time” del 2007 e “Get Lucky” del 2013.

I due dj francesi salutano i fan con il loro videoEpiloguei quasi 8 minuti, in cui uno dei due artisti di lascia esplodere e il suo corpo si smaterializza.

Articolo precedenteFrancesco Renga: il testo di “Quando trovo te”
Prossimo articoloSkeet Ulrich di Riverdale paparazzato insieme a Lucy Hale. È amore?
Gaudieri Brunella
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.